• Articolo Amburgo, 24 ottobre 2012
  • Il gruppo Suzlon entra nel mercato eolico romeno

  • REpower Systems consegnerà alla rumena Deus Ex Srl 6 turbine eoliche

(Rinnovabili.it) – REpower Systems, controllata del Gruppo Suzlon, ha concluso un contratto con Deus Ex Srl, una società di progetto (SPV) di WSB International, per la consegna di otto turbine eoliche in Romania. Le turbine REpower 3.2M114, ciascuna con una potenza nominale di 3,2 MW, mozzo di 93 metri e diametro del rotore pari a 114 metri, saranno installate in un parco eolico che sorgerà vicino a Margineni (Neamt, Romania).

 

REpower ha già concluso diversi contratti con la WSBNeue Energienin per progetti realizzati in Polonia e nella Repubblica Ceca. Il progetto romeno in questione sarà realizzato entro l’autunno 2013 e seguirà il lancio della nuova filiale interamente controllata da REpower con sede a Bucharest. Il contratto firmato e il lancio della filiale segnano l’ingresso della Società tedesca di produzione di turbine eoliche nel mercato romeno. Jan Gasche, Amministratore Delegato di REpower Systems DTE Romania SRL afferma:

 

“Siamo lieti di lavorare con WSB International per attuare ilnostro primo progetto in Romania. il mercato romeno vanta un Libreriapotenziale enorme e vogliamocogliere al meglio le opportunità che si presenteranno negli anni a venire”.

 

“REpower è un partner affidabile e importante per l’attuazione dei nostri progetti eolici. Ci sforziamo di fornire la massima qualità dalla fase di progettazione fino alla messa in servizio dell’impianto e le turbine eoliche sono un elemento centrale di questo sistema” ha aggiunto Stefan Hain,Amministratore Delegato di WSB International.