• Articolo Amburgo, 19 dicembre 2011
  • Nordex riceve ordina da 30 MW eolici da WKN USA

  • Dodici turbine N100 saranno installate in Texas nell’ambito del progetto eolico Mozart che fornirà energia a circa 9.000 abitazioni

Nordex USA, ha annunciato di aver ricevuto un nuovo ordine da WKN degli Stati Uniti d’America, LLC, una società del Gruppo BayWa, per lo sviluppo del progetto eolico Mozart da 30 MW. Dodici turbine eoliche Nordex N100/2500 saranno installate su 80 torri a circa 60 km a nord ovest di Abilene, in Texas, in una zona che ha portato al paese una grossa fonte di energia eolica negli ultimi dieci anni.

WKN USA è ben nota per il suo track record nello sviluppo e realizzazione di parchi eolici di alta qualità. Con sede a San Diego, è diventato il primo sviluppatore tedesco di progetti eolici a dimensione commerciale negli Stati Uniti. Nel mese di agosto 2011, BayWa AG tramite la società interamente controllata BayWa re GmbH ha acquisito una quota di maggioranza di WKN negli USA. Questo segna il primo ordine negli Stati Uniti per BayWa, continuando il suo successo nel mercato europeo rinnovabili.

“Siamo molto lieti di iniziare a lavorare con Nordex negli Stati Uniti. Abbiamo sempre apprezzato la qualità delle loro turbine, le loro competenze di ingegneria e le loro soluzioni creative “, ha commentato Florian Zerhusen, Fondatore e CEO di WKN USA, LLC. “Vediamo questo ordine come un primo passo per estendere il successo di entrambe le nostre aziende nel mercato americano”.

Nordex inizierà la consegna delle turbine a fine agosto 2012 e sarà responsabile della loro installazione e messa in servizio. La messa in esercizio è prevista per metà dicembre con un contratto Extended Service di 2 anni di durata. Le turbine genererà energia sufficiente ad alimentare circa 9.000 abiazioni.

“Siamo onorati che WKN Nordex ci ha selezionato per il parco eolico Mozart. Ampiamente rispettati come leader internazionale in progetti di energia rinnovabili chiavi in ​​mano e ha avviato un riesame rigoroso della nostra tecnologia e della nostra capacità “, ha dichiarato Ralf Sigrist, Presidente & CEO di Nordex USA. “In qualità di azienda in crescita, sappiamo che è importante per consolidare le nostre connessioni aziendali esistenti, per la nostra espansione in America”.