• Articolo Glasgow, 15 febbraio 2012
  • Un sito unico in Scozia

    Scozia: sì al nuovo sito di prova per prototipi off-shore

  • Pronto nel 2013 il nuovo sito permetterà di effettuare test quinquennali per le nuove turbine off-shore

(Rinnovabili.it) – E‘ prevista per il 2013 la costruzione del primo centro scozzese per la sperimentazione di nuove turbine eoliche off-shore. Nel nuovo impianto di Hunterston, di proprietà della SSE, si testeranno inizialmente 3 prototipi nati per affrontare le dure condizioni meteo che caratterizzano il Mare del Nord.

L’utility ha comunicato proprio stamane di aver ricevuto dal North Ayrshire Council  le autorizzazioni necessarie a ad effettuare i lavori di costruzione del nuovo impianto presso la banchina di Hunterston.

Il progetto, che rappresenta un’estensione del Centro di Eccellenza Ingegneristica per l’energia rinnovabile della SSE testerà le nuove turbine per un periodo di 5 anni, periodo durante il quale l’elettricità prodotta da 24 MW di potenza istallata verranno immessi nella rete nazionale.

I lavori inizieranno a fine 2012 con il progetto di portare a termine il progetto entri mesi dell’anno successivo con la speranza di migliorare ulteriormente le prestazioni delle centrali eoliche fuori costa.

“Questo progetto rappresenterà un importante novità per l’industria eolica off-shore, fornendo un centro di prova che permetterà ai produttori di dimostrare l’affidabilità a lungo termine della prossima generazione di turbine prima della distribuzione nel settore off-shore”, ha dichiarato Smith.

Il Consiglio, deliberando a favore della costruzione del progetto, ha confermato che grazie ad un investimento pari a circa 10 milioni di sterline si spera in un potenziale in grado di produrre, oltre all’energia, anche nuovi posti di lavoro per la popolazione locale oltre ad opportunità contrattuali nell’indotto.