• Articolo Milano, 27 marzo 2013
  • Un progetto per l'evoluzione dell'eolico

    Eolico: Siemens apre il centro R&S più grande del mondo

  • Due nuovi stabilimenti aiuteranno Siemens a produrre e testare nuove tecnologie eoliche. Il centro di R&S danese è anche record del mondo

(Rinnovabili.it) – E’ firmato Siemens il più grande centro di Ricerca&Sviluppo al mondo dedicato all’eolico, composto da due strutture. Aperto in Danimarca, a Brande, uno stabilimento sarà dedicato ai test e alla realizzazione di nuove tecnologie per lo sfruttamento del vento, dagli aerogeneratori ai cuscinetti fino alle navicelle che poi verranno collaudati nei 7 banchi di prova presenti nell’altro stabilimento, collocato ad Aalborg. I due impianti insieme segnano quindi il record del mondo per grandezza, per un totale di 27mila metri quadrati indoor.

 

“Gli investimenti sui test di oggi si tradurranno in risparmi per i nostri clienti domani“, ha dichiarato Felix Ferlemann, CEO della Divisione Wind Power di Siemens. “Con i test effettuati su tutti i principali componenti di una turbina eolica possiamo ridurre significativamente il rischio di problemi tecnici sul campo. Il nostro impegno continuo nella R&S ci consente di realizzare turbine eoliche innovative e affidabili allo stesso tempo”.

 

All’interno dei suoi nuovi stabilimenti, Siemens è in grado di eseguire test HALT (Highly Accelerated Lifetime Tests) su tutti i principali componenti, che possono avere una durata anche di sei mesi durante i quali i componenti sono sottoposti a stress altamente superiori a quelli possibili in natura. “Nei test HALT, verifichiamo i carichi maggiori in un intervallo di tempo breve in modo da sollecitare maggiormente la turbina,” precisa il CEO della Divisione Wind Power, Ferlemann.