• Articolo Bilbao, 3 aprile 2019
  • Siemens Gamesa lancia la sua nuova piattaforma onshore Gamesa 5.X

  • Sarà la più potente della compagnia per il segmento dell’eolico a terra, con una potenza nominale di 5,8 MW e due varianti di rotore da 155 e 170 metri di diametro

Siemens Gamesa

 

 

Siemens Gamesa avanza con il suo portafoglio onshore

(Rinnovabili.it) – Siemens Gamesa Renewable Energy (SGRE) continua a promuovere la propria strategia di prodotto introducendo una nuova piattaforma tecnica onshore, la 5.X. Presentata in anteprima oggi alla WindEurope Conference & Exhibition 2019 di Bilbao, l’ultima nata in casa SGRE si rivolge direttamene al settore delle installazioni a terra, alzando l’asticella prestazionale offerta dalla società d’ingegneria spagnola. Con una potenza nominale di 5,8 MW, infatti, la nuova piattaforma aumenta la capacità unitaria nel portafoglio onshore di Siemens Gamesa offrendo le massime prestazioni in condizioni di alta, media e bassa velocità del vento.

 

Nel dettaglio la Siemens Gamesa 5.x comprende due modelli di turbine: la SG 5.8-155 e la SG 5.8-170, rispettivamente con un rotatore dal diametro di 155 e 170 metri.
Il primo modello di aerogeneratore espande l’area spazzata del 14% rispetto al suo predecessore (SG 4,5-145), aumentando la produzione energetica annuale di oltre il 20%; la seconda turbina, che offre il rotore più grande al mondo per il segmento onshore, fornisce invece aumento di oltre il 37% nell’area spazzata e un più 32% nella produzione energetica annuale.

 

“Oggi festeggiamo il nostro secondo anniversario”, ha dichiarato Markus Tacke, CEO di SGRE. “Non riesco a immaginare un modo migliore per farlo che annunciare il lancio di questa nuova piattaforma – la prova tangibile dell’impegno di Siemens Gamesa verso l’innovazione e la ricerca e sviluppo”. Con un design altamente flessibile, la nuova piattaforma ottimizza l’intera catena del valore, dalla produzione alla logistica, fino alla costruzione e al servizio, adattandosi a tutti i tipi di siti. Inoltre, i due modelli incorporano alcune delle tecnologie differenziali di Siemens Gamesa come il generatore a doppia alimentazione, un convertitore parziale e un treno di trasmissione compatto progettato con un cambio a tre stadi.

 

La grande potenza nominale e la possibilità di adattarsi in base alle esigenze di ciascun progetto, combinata con le due opzioni di rotore, rendono questa piattaforma una delle più versatili del settore”, spiega Mark Albenze, CEO di Onshore & Service presso SGRE. “Siemens Gamesa 5.X ha un design modulare per facilitare future evoluzioni in risposta alle esigenze del mercato e consentire ai nostri clienti di raggiungere i propri obiettivi di redditività grazie a prestazioni e costi energetici eccellenti (LcoE)”.

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *