• Articolo Kiev, 23 gennaio 2013
  • Una previsione dell'Associazione eolica

    Ucraina: nel 2013 la potenza eolica raddoppierà

  • Le potenzialità del vento ucraino fanno sperare nel raddoppio della capacità eolica nazionale entro il 2013

(Rinnovabili.it) – E’ dallo stesso comparto eolico, e per la precisione dalla Ukrainian Wind Power Association Points, che arriva l’annuncio di voler concentrare le energie del paese per dare nuovo vigore all’eolico nazionale.

L’Associazione Ucraina, per bocca del suo presidente Andrii Konechenkov, ha osservato l’aumento della capacità eolica, passata nel 2012 da 150 a 301.1 MW notando le potenzialità inespresse del settore.

Del totale di 276,1 MW già connessi alla rete ucraina 192 sono riconducibili ad investitori privati  e 84,1 fanno parte degli interventi che rientrano nel complesso programma di stato per l’incentivazione della realizzazione di impianti eolici.

Nelle previsioni del presidente Konechenkov la speranza di riuscire ad istallare nel corso del 2013 impianti per una capacità totale di 250-300 MW.

“Abbiamo in programma di raddoppiare la capacità portandola a 550-600 MW. Quest’anno la nuova capacità dovrebbe essere 250-300 MW” ha detto.

Inoltre l’Ukranian News ha riportato che l’Agenzia per l’efficienza e il risparmio energetico del paese si aspetta una produzione elettrica da fonti rinnovabili in forte aumento.