• Articolo Madrid, 20 giugno 2012
  • Vestas firma per 55 MW eolici in Italia

  • Vestas ha ricevuto un ordine per la fornitura di 21 turbine eoliche V100-2.6 MW, da parte di Inergia spa, da installare nel nuovo parco eolico Orta Nova

Vestas ha ricevuto un ordine per una capacità totale di 55 MW, composto da 21 unità della turbina V100-2.6 MW, per la centrale eolica “Orta Nova”, che sarà situata nella regione Puglia in Italia.

L’ordine è stato collocato da Orta Nova Srl, società controllata da Inergia SpA, dedicata esclusivamente alla produzione di energia rinnovabile.

Il contratto prevede la fornitura e l’installazione delle turbine, oltre a 15 anni di servizio e di manutenzione delle stesse.

La consegna delle prime turbine è prevista nel quarto trimestre del 2012 e il progetto dovrebbe essere operativo entro la fine dello stesso anno.

“La nostra azienda è stata attivamente operativa nel settore energetico a partire dal 2003, sempre con l’impegno di contribuire ad un mix energetico rinnovabile del paese e per lo sviluppo tecnologie innovative”, afferma Onorio Onori, Amministratore Delegato di Inergia SpA, che continua, “per questo motivo per cui abbiamo scelto ancora una volta la leadership tecnologica di Vestas per questo nuovo progetto, che sarà il primo in Italia a montare le turbine V100-2.6 MW”.

“E’ un piacere per noi annunciare questo nuovo ordine da Inergia SpA, il secondo nel 2012. Questo nuovo contratto conferma Vestas come principale fornitore di Inergia, che ci dà orgoglio e un feedback positivo sul nostro rapporto con la società”, afferma Rainer Karan, Direttore Generale di Vestas Italia,”L’impianto eolico Orta Nova si aggiunge ai numerosi impianti della Puglia, dove Vestas ha già installato quasi il 40% della capacità complessiva della regione. “

“Orta Nova” produrrà ca. 123.000 MWh l’anno, con un risparmio annuo di 48.000 tonnellate di emissioni di CO2. Inoltre, fornirà energia elettrica sufficiente a coprire il consumo elettrico residenziale di circa 110.000 persone in Italia.