• Articolo Londra, 29 gennaio 2013
  • L’Outlook di GTM Research

    America Latina e Caraibi, l’energia solare crescerà del 400%

  • Entro la fine di quest’anno entrambi i mercati aggiungeranno alla loro potenza elettrica nuovi 459 MW, superando i 5,7 GW nel 2017

(Rinnovabili.it) – Splende il sole sull’America Latina e i Caraibi. Un sole in grado di far crescere il mix energetico verde in maniera esponenziale e aggiungere su entrambi i mercati quasi 460 MW fotovoltaici entro la fine del 2013. Le stime appartengono al nuovo documento d’analisi stilato da GTM Research e intitolato “Solar in Latin America & The Caribbean 2013: Markets, Outlook & Competitive Positioning”.

 

Il rapporto ha valutato i trend di crescita della tecnologia solare sul territorio mettendo a fuoco driver ed ostacoli allo sviluppo del fotovoltaico. Secondo le previsioni la potenza solare istallata in America Latina e Caraibi aumenterà entro la fine dell’anno addirittura del 400%, non deludendo le aspettative neppure nel medio termine: a fine del 2017 le istallazioni annuali dovrebbero superare i 5,7 GW portando il mercato cumulato ad una capacità di 13 GW. “L’industria di tali paesi è principalmente composta da distributori che servono il mercato off-grid”, spiega Andrew Krulewitz, autore del rapporto e analista Solar Research GTM. “Questa mancanza di concorrenza interna è visto dai player del comparto fotovoltaico come l’opportunità di essere dei pionieri nei settori con maggiore potenziale di crescita. Nonostante ci siano pochi attori “solari” che operano in questi paesi, esistono imprese storiche che operano in settori simili e che potrebbero facilmente passare al mercato del fotovoltaico”.