• Articolo Cagliari, 16 ottobre 2012
  • Approvata integrazione a direttive per concessione contributi fotovoltaici

  • Nuova iniziativa per favorire lo sviluppo del settore delle energie rinnovabili, attraverso l’installazione di impianti fv privati

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore dell’Industria, Alessandra Zedda, ha approvato un’integrazione all’intervento, approvato con la delibera n. 38/19 del 18.09.2012, che mira a favorire lo sviluppo del settore delle energie rinnovabili, attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici privati.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato l’esponente dell’Esecutivo – è quello di conciliare l’esigenza di utilizzare tutte le risorse rimanenti dai bandi espletati negli anni passati, con quella di sostenere lo sviluppo delle fonti rinnovabili nel territorio. Si è deciso, pertanto, di differenziare le risorse destinate agli impianti già installati, da quelle destinate ai nuovi investimenti”.

Una quota, 2, 9 milioni di euro, è riservata agli impianti entrati in esercizio dal 1 gennaio 2012 e fino alla data di pubblicazione del bando, mentre le risorse rimanenti, pari a 7 milioni di euro, sono destinate a quelli che saranno realizzati dopo la pubblicazione del bando, attraverso due distinte procedure a sportello, i cui termini saranno specificati nel bando, di prossima pubblicazione sul sito istituzionale: www.regione.sardegna.it/bandofotovoltaico e fino ad esaurimento delle risorse disponibili per ciascuna procedura.