• Articolo Berlino, 4 novembre 2011
  • 383mila i moduli del nuovo parco fotovoltaico

    Berlino: attivo entro l’anno il parco pv più grande d’Europa

  • Con 91 MW di potenza istallata, l’impianto pv realizzato presso l’ex base aerea Brandenburg-Briest produrrà l’energia necessaria al fabbisogno di 22.500 famiglie tedesche

(Rinnovabili.it) – Dovrebbe aprire entro l’anno il parco fotovoltaico più grande d’Europa. Con una potenza istallata di 91 MW l’impianto, ormai quasi completo, sorge presso l’ex base aerea Brandenburg-Briest dove sta per essere completato il montaggio di 383mila moduli solari suddivisi in tre diversi siti che saranno in grado di coprire i bisogni energetici di circa 22.500 famiglie, ha specificato il gigante tedesco del fotovoltaico Q-Cells.

Due delle tre istallazioni, per un totale di 60 MW, sono state acquistate da una società di investimenti di Amburgo, la LUXCARA, mentre il terzo è stato comprato da una società di Berlino, la MCG Group. “Siamo lieti di aver guadagnato due investitori con una tale esperienza nel business del fotovoltaico a grande scala come LUXCARA e MCG”, ha dichiarato Nedim Cen, amministratore delegato di Q-Cells.

“Realizzare il parco solare di Briest-Brandeburg dimostra che Q-Cells è in grado di mantenere la sua posizione di leader nel campo delle applicazioni del fotovoltaico su larga scala, anche in un contesto di mercato difficile, ed è valutato come un partner affidabile”.

Il mercato del fotovoltaico tedesco quindi continua a crescere nonostante l’annuncio rilasciato la settimana scorsa dal governo  in merito al taglio del feed in tariff relativo al prossimo anno. Un segnale positivo questo, che fa sperare in una crescita del mercato delle rinnovabili nonostante la riduzione degli incentivi.