• Articolo Castel Maggiore, 14 gennaio 2013
  • BISOL Group: produzione aumentata del 22%

  • Quest’anno il produttore europeo prevede di completare l’automazione del proprio impianto di produzione e di espandersi in nuovi mercati emergenti

(Rinnovabili.it) -BISOL Group, uno dei principali produttori europei di moduli fotovoltaici e altre soluzioni solari di qualità superiore, lo scorso anno ha registrato un aumento del 22% di moduli FV prodotti rispetto al 2011. Poiché l’azienda è attiva nel settore dell’ingegneria, della progettazione, dell’approvvigionamento e della costruzione di interi impianti FV, uno dei principali risultati raggiunti nel 2012 è stato un contratto internazionale del valore di 8 milioni di euro per sviluppare un impianto fotovoltaico chiavi in ​​mano in Kazakistan.

 

Lo scorso anno, BISOL Group ha avviato ingenti investimenti nell’automazione del proprio impianto di produzione, che sarà completata all’inizio di quest’anno. La modernizzazione della produzione all’avanguardia dell’azienda è iniziata la scorsa estate e aumenterà la capacità di produzione di circa il 10%. Nel 2012 l’azienda ha sviluppato e lanciato diversi nuovi prodotti solari, tra cui il sistema off-grid per l’autosufficienza energetica, le basi BISOL EasyMount 200 in polietilene, il servizio di monitoraggio delle prestazioni e i moduli FV ad alta efficienza vetro antiriflesso.

 

Il presidente del consiglio di amministrazione, il dott. Uroš Merc, ha sottolineato: “Nel 2013 per BISOL Group e per altri produttori europei sarà cruciale la decisione da parte della Commissione europea in materia di indagini anti-dumping sulle importazioni cinesi di pannelli solari. L’energia solare sarà ancora più competitiva con l’elettricità generata da fonti energetiche convenzionali e raggiungerà la grid parity in molti paesi. BISOL Group continuerà il proprio consolidamento interno, l’implementazione di nuovi prodotti e i miglioramenti tecnologici in termini di offerta completa di soluzioni fotovoltaiche.” Quest’anno un’enfasi ancora maggiore sarà dedicata allo sviluppo sostenibile, alle energie rinnovabili e all’uso di energia conveniente ed ecologica. “Il passaggio generale al futuro verde nell’opinione pubblica continuerà quindi ad essere fondamentale per sensibilizzare sempre di più l’opinione pubblica e verrà sottolineato dagli impianti fotovoltaici in esercizio e dal loro impatto sulla riduzione dei prezzi dell’energia elettrica per gli utenti finali”, aggiunge Merc.

 

BISOL Group sta costantemente riconfermando la propria posizione competitiva nei mercati esistenti e si sta espandendo verso nuovi mercati. L’anno scorso, l’azienda è entrata nei mercati della ex Jugoslavia e dell’Europa sudorientale, inoltre, ha ottenuto i certificati necessari per entrare nei mercati di Stati Uniti, Canada e Australia. Quest’anno l’azienda ha in programma di aumentare le proprie attività internazionali e ampliare la rete di vendita, le attività di vendita saranno supportate dalla partecipazione a 11 fiere internazionali. Come ormai da tradizione, BISOL Group inizierà la nuova stagione delle fiere presentando le proprie soluzioni solari alla fiera InterSOLUTION in Belgio, che si terrà dal 23 al 25 gennaio.