• Articolo Antalaya, 3 ottobre 2012
  • Un progetto unico

    Boeing: aperto il primo centro di formazione “green” per piloti

  • Un simulatore di volo solare, un impianto idrico che funziona grazie al sole e una flotta di veicoli elettrici per i dipendenti hanno dato vita al primo centro di formazione autosufficiente al mondo

(Rinnovabili.it) – La Boeing è pronta a presentare il progetto, primo al mondo nel suo genere, di un centro di addestramento piloti completamente autosufficiente dal punto di vista energetico. La struttura, realizzata in Turchia dispone di un simulatore di volo che per funzionare sfrutta l’energia del sole mentre per i dipendenti è stata organizzata una flotta di veicoli elettrici.

 

Lo stabilimento di Antalaya ha aperto le porte il mese scorso e offre tutta una serie di tecnologie verdi. Il sole, infatti, oltre ad alimentare il simulatore permette il funzionamento dei sistemi idrici. Inoltre, il centro  è stato costruito sfruttando sistemi modulari in modo da poter ospitare nel tempo un numero sempre maggiore di simulatori e provvedere alla costruzione di alloggi green per gli studenti che dovranno recarsi al centro per i corsi di formazione.

“Siamo entusiasti di condividere questo progetto con Boeing e guidare il mercato con questo primo centro di formazione sostenibile” ha dichiarato Marty van Veluw, amministratore delegato della International Flight Training Center (IFTC).