• Articolo Milano, 12 luglio 2012
  • Canadian Solar e SkyPower siglano uno storico accordo

  • Canadian Solar e SkyPower Global hanno firmato un accordo e una partnership per sfruttare le tariffe incentivanti emesse dal Canada per la produzione di energia da fonte rinnovabile

Canadian Solar (NASDAQ: CSIQ) e SkyPower Global concludono uno storico accordo in base al quale Canadian Solar acquisirà una partecipazione di maggioranza in 16 progetti pari a circa il 190-200MW DC da SkyPower. Inoltre, le due società hanno avviato una joint venture internazionale con quote paritarie denominata CSI SkyPower.

A ogni progetto è stato assegnato un contratto ventennale per l’acquisto di energia da parte della Ontario Power Authority. Quindici di questi contratti sono stati siglati in base al piano d’incentivi adottato dalla regione canadese, mentre l’ultimo rientra nel programma di offerte standard dell’Ontario Renewable Energy. Le 16 installazioni sono in fase di autorizzazione e si prevede che i lavori inizieranno nel 2013 per essere operativi nel 2014. Gli impianti genereranno oltre 800 milioni di dollari canadesi (785 milioni di dollari americani) di fatturato per Canadian Solar. Il valore della transazione è pari a circa 185.000.000 di dollari canadesi (181 milioni di dollari americani) da corrispondere al conseguimento di determinati obiettivi, di cui un primo pagamento pari a 70 milioni di dollari canadesi (69 milioni di dollari statunitensi) è già stato effettuato. In concomitanza con l’operazione, viene rilasciato a SkyPower un diritto di opzione per cinque anni per il 9,9% delle azioni circolanti di Canadian Solar, a un prezzo concordato di 5 dollari americani.

La Joint Venture CSI SkyPower

La nuova collaborazione unisce i punti di forza e le competenze di Canadian Solar, uno dei principali produttori al mondo di moduli solari, alle caratteristiche di SkyPower, il più grande proprietario e sviluppatore di progetti di energia solare del Canada. SkyPower combina la sua esperienza di sviluppo con la leadership di Canadian Solar in ambito innovazione, Engineering Procurement and Construction (EPC) e produzione di moduli.

La joint venture internazionale sarà valida in Africa, Medio Oriente e Sud America e avrà l’obiettivo di generare energia elettrica pulita e stabile attraverso accordi per l’acquisto, lo sviluppo e la realizzazione di impianti fotovoltaici. La costruzione di centrali elettriche solari in queste aree incrementerà, inoltre, gli investimenti e creerà nuovi posti di lavoro. Zone come l’Africa, il Medio Oriente e il Sud America hanno un grande potenziale e vogliono ampliare le attività legate alle energie rinnovabili. In ciascuna di queste regioni, la produzione di energia solare rappresenta un mezzo competitivo per produrre elettricità che deriva dalla graduale diminuzione dei costi del solare e dal conseguente incremento dei costi dei combustibili fossili tradizionali. Il ciclo di vita e i costi sociali relativi alle risorse tradizionali sono aspetti che vengono presi in considerazione dai mercati emergenti e da quelli maturi e la nascita della nuova joint venture offre un valore aggiunto agli investitori, ai partner, agli acquirenti e ai consumatori che operano in queste aree.

“L’accordo rappresenta un ulteriore esempio di come Canadian Solar sia riuscita a differenziare la propria attività grazie a un ampio livello di stabilità dei margini e di conoscenza del business. Siamo soddisfatti di aver concluso questa transazione e siamo entusiasti delle prospettive rappresentate dall’accordo con SkyPower. Unendo le attività di due tra le società più potenti del settore solare saremo in grado di realizzare progetti in modo più veloce ed efficiente aiutando allo stesso tempo i Paesi in cui operiamo attraverso la fornitura di energia pulita e sostenibile e creando nuovi posti di lavoro”, dichiara il Dr. Shawn Qu, Chairman e CEO di Canadian Solar.

“La joint venture ci permette di unire la tecnologia avanzata nella produzione di moduli fotovoltaici di Canadian Solar con l’esperienza di SkyPower nello sviluppo di progetti solari in regioni in cui la scarsa disponibilità di energia rappresenta una sfida. Crediamo che la partnership contribuirà alla crescita economica dei Paesi in cui operiamo, velocizzando le fasi dallo sviluppo del progetto alla generazione di energia. Siamo sempre più orientati verso il mercato internazionale e sia Canadian Solar sia SkyPower utilizzeranno i loro punti di forza per massimizzare il potenziale di crescita delle aree emergenti” commenta Kerry Adler, Presidente e CEO di SkyPower.