• Articolo Tokyo, 20 marzo 2012
  • Sarà lanciato a luglio 2012 è costerà circa 1.000 dollari

    Convertire la luce solare con efficienze record

  • Arriva dall’Università di Tokyo il sistema fotovoltaico composto da celle a tripla giunzione, capace di condensare la luce solare con efficienze record

(Rinnovabili.it) – Un sistema fotovoltaico composto da celle a tripla giunzione, capace di fornire una condensazione uniassiale della luce solare. È quanto sta mettendo a punto la Smart Solar International Inc., una spin off dell’Università di Tokyo che entro la fine di luglio 2012 conta di immettere sul mercato questo nuovo prodotto. Il corpo principale del prototipo, presentato ieri, è composto da una serie di piccole celle fotovoltaiche disposte in linea retta, ciascuna grande 1 centimetro quadrato; completano il sistema uno specchio per la raccolta della luce (lungo 2 metri e largo 60 centimetri), un motore che muove lo specchio, un apparecchio per il raffreddamento delle celle e un piedistallo. Nella struttura della cella a tripla giunzione l’InGaAs (Arseniuro di Indio e Gallio) e l’InGaP (Fosfuro di Indio e Gallio) vengono accumulati in un substrato di Germanio (Ge), caratteristica che consente un’efficienza di conversione del 32%, senza la condensazione della luce, e del 36% al tempo di 100-500x, quando invece la luce viene condensata. Grazie all’impiego di queste particolari celle, il modulo è in grado di raggiungere un’efficienza di conversione del 23% a un tempo di 30-50x, un vero e proprio record mondiale. L’innovativo sistema fotovoltaico, una volta immesso sul mercato, avrà un costo di 84.000 yen, pari a circa 1.000 dollari.