• Articolo L'Avana, 20 gennaio 2012
  • Un Programma Onu per lo sviluppo delle Aree Rurali

    Cuba: l’Onu porta il fotovoltaico nel Pan de Azùcar

  • L’Onu porterà impianti fotovoltaici e stufe ecologiche alla comunità montana di Pan de Azùcar

(Rinnovabili.it) – La comunità montana Pan de Azùcar, che vive sulla omonima montagna cubana, riceverà presto i benefici derivanti dal progetto Onu che rientra nel Programma  per lo Sviluppo nato con lo scopo di portare l’elettricità prodotta da fonte rinnovabile nelle remote aree rurali attraverso il montaggio di moduli solari fotovoltaici. I moduli messi a disposizione verranno installati in circa 25 abitazioni della comunità di montagna mentre nella prima fase del progetto, grazie ad fondo da 46mila dollari verranno istallate anche stufe efficienti che permettono di riscaldare la casa e allo stesso tempo di cucinare. Oltre a questo le stufe permetteranno di ridurre le emissioni di gas serra limitando il consumo di risorse naturali normalmente estratte dalle aree boschive.

Nel progetto rientra anche la promozione di pratiche agro-ecologiche della zona che si distingue per la sua biodiversità e che grazie al sostegno Sistema Cubano de Áreas Protegidas si impegneranno per migliorare la qualità della vita degli abitanti dell’area promuovendo la tutela ambiente.