• Articolo Gilching, 23 gennaio 2012
  • Donauer Solartechnik apre una filiale in Oman

  • Fa parte di una joint venture con Saleh Ahmed Al Badi, per la diffusione dei sistemi solari intgrati nel marcato del Golfo.

Donauer Solartechnik, specialista nella distribuzione di energia solare, inaugurerà una nuova filiale a Muscat, la capitale dell’Oman, il 1 ° febbraio 2012. La società con sede a Gilching, vicino a Monaco, è partner nella joint venture con Saleh Ahmed Al Badi, che dirigerà la filiale Donauer a Muscat.

Donauer costruirà una rete di vendita e di servizio in Oman, e sarà il primo sistema integrato tedesco locale. La gamma di prodotti della nuova filiale includeranno soluzioni di rete indipendente mobili, adatte ad esempio per le aree rurali e per l’impiego industriale o turistico. Un obiettivo ulteriore è la realizzazione di centrali solari chiavi in mano per la griglia di feed-in con una performance fino a 1 megawatt.

Il Co-partner Al Badi possiede un know-how tecnologico e un orientamento al cliente: “Donauer Solartechnik può contare su anni di esperienza, e fornisce ai cliente soluzioni di alta qualità ad un prezzo eccezionale.”

Espansione nella regione del Golfo

“Il mercato solare in Oman è molto promettente”, spiega Andreas Fornwald, che gestisce l’area business internazionale di Donauer a Gilching. “Oltre alle eccezionali condizioni climatiche, l’infrastruttura conveniente e la situazione politica stabile, la consapevolezza dell’importanza della protezione del clima è sempre più presente nella politica e nella società”. Il sultanato ha in programma diversi grandi investimenti nel campo del solare per il 2012.

Per quest’anno Fornwald prevede di costruire impianti solari con una performance totale pari a cinque megawatt. La filiale in Oman è solo il primo passo nella penisola arabica . “Oman è adatto come base per l’espansione delle nostre attività in altri mercati dell’area del Golfo”, ha concluso Fornwald.