• Articolo Sacramento, 28 giugno 2018
  • Elettricità rinnovabile al 100%: dopo le Hawaii, tocca alla California

  • Si va verso il voto finale sull’SB 100, il provvedimento che imporrà alle utility elettriche californiane di vendere solo energia pulita

elettrictà rinnovabile

Elettricità rinnovabile e sostegno all’autoconsumo: la california tenta il salto di qualità

(Rinnovabili.it) – Le Hawaii sono state il primo Stato americano a fissare un ambizioso obiettivo verde a lungo termine: entro il 2045 utilizzeranno solo elettricità rinnovabile al 100 per cento. Un’ambizione che sta facendo scuola dal momento che anche la California potrebbe rivedere in tal senso la propria normativa federale. Attualmente nel Golden State si sta completando l’iter di un progetto di legge – battezzato con il nome di SB 100 – che una volta in vigore intensificherebbe l’impegno energetico pulito del territorio. Il progetto, redatto dai senatori democratici, Nancy Skinner e Kevin De León, prevede che la Commissione delle Utility pubbliche, quella statale per la conservazione e lo sviluppo delle risorse energetiche e l’Air Resources Board californiano alzino l’obiettivo green energy 2030 nelle vendite al dettaglio al 60 per cento, pianificando un 100 per cento di elettricità rinnovabile e zero emissioni sul territorio da raggiungere entro il 31 dicembre 2045.

 

>>Leggi anche La California fa scuola: 768 mln per l’elettrificazione dei trasporti<<

 

L’atto aveva già ricevuto il primo via libera dal Senato lo scorso anno ma era rimasto bloccato a Sacramento non avendo trovato il pieno consenso. “Indipendentemente da ciò che fa Washington – aveva commentato allora il senatore Leòn – la California mostrerà la strada da seguire. Stiamo inviando un messaggio chiaro al resto del mondo: nessun presidente, non importa quanto disperatamente cerchi di ignorare la realtà, è in grado di fermare i nostri progressi”. Ora tocca alle commissioni federali esprimersi sull’SB 100 e all’Assemblea legislativa il cui voto è previsto per agosto 2018. “Sono cautamente ottimista – ha dichiarato Dan Jacobson, direttore dell’organizzazione Environment California – Sono convinto che abbiamo la possibilità di conservare la nostra leadership in materia di energia pulita, collaborando con tutte le parti per realizzarlo”.

L’SB 100 non è l’unico atto normativo necessario a definire il futuro energetico dello Stato. In ballo c’è anche l’SB 700, provvedimento che creerebbe un programma di accumulo a lungo termine modellato sulla California Solar Initiative, fornendo incentivi per l’autoproduzione.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *