• Articolo Londra, 22 febbraio 2016
  • Energia cinetica e solare per le strade londinesi

  • Il Transport for London ha annunciato il finanziamento di una serie di progetti sperimentali per il miglioramento delle infrastrutture urbane

Energia cinetica e solare per le strade londinesi

 

(Rinnovabili.it) – Quattro progetti innovativi per trasformare le strade di Londra hanno ricevuto in questi giorni il finanziamento della Transport for London. Attraverso il suo fondo Future Streets Incubator, l’ente trasporti della Capitale ha selezionato nuovi sistemi per la riqualificazione intelligente delle infrastrutture stradali.

Il fondo, parte del piano di modernizzazione urbana da 4 miliardi di sterline voluto dal sindaco Boris Johnson, ha come obiettivo quello di portare miglioramenti a lungo termine a livello comunale, in termini di lotta alla congestione del traffico, sovraffollamento, smog e inquinamento acustico.

 

“Date le crescenti pressioni sulla nostra rete di trasporto per persone e merci, e la necessità di contrastare l’inquinamento atmosferico, abbiamo bisogno di essere sempre più inventivi nel modo in cui usiamo il nostro limitato spazio stradale. I vincitori di questo bando sono solo alcuni esempi di come stiamo cercando e attuando nuovi approcci che permettano di portare grandi benefici a tutta la città”, ha commentato l’assessore ai Trasporti, Isabel Dedring.

 

I nuovi progetti selezionati da TfL includono:

-La creazione di un ‘strada pedonale intelligente‘ nel West End: la Bird Street, uno spazio senza traffico fuori Oxford Street, verrà trasformata con una serie di tecnologie all’avanguardia progettate per generare energia dal Sole e dall’energia cinetica di chi calpesta la pavimentazione.

 

-L’istallazione di una passerella flessibile per trasformare Lavington Street a Southwark in un viale pedonale che includa verde urbano e punti di interesse.

-La creazione di una innovativa barriera fonoassorbente per proteggere i residenti nei pressi del A12 Blackwall Tunnel ;un nuovo materiale sarà sperimentato nel sottopassaggio tra Empson Street e Gillender Street per creare una barriera acustica più efficiente che incorpori un muro verde con impianto di irrigazione integrato.

 

-Un programma di consolidamento consegne alle imprese di Holborn, Bloomsbury e St. Giles attraverso una piattaforma centrale per l’ordinazione di oggetti di uso quotidiano come il latte e giornali in modo che possano essere consegnati a un massimo di 320 imprese con veicoli elettrici o cargo bike.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *