• Articolo Bologna, 21 novembre 2012
  • Enerray apre una nuova filiale in Romania

  • In questi giorni è stata inaugurata Enerray Romania SRL, nuova sede operativa a Bucarest che si occuperà della progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici

(Rinnovabili.it) – L’espansione del gruppo italiano in Romania rientra in una ampia strategia d’internazionalizzazione che ha già permesso di ottenere importanti risultati in Turchia. L’obiettivo è continuare a percorrere la strada dell’internazionalizzazione e della diversificazione, esportando il modello di business del Gruppo.

Il 2012 è stato un anno importante per le energie rinnovabili in Romania. I progetti in questo settore sono diventati sempre più vantaggiosi nonché promossi da parte dello Stato. La nuova legge che incentiva l’energia solare è vista dagli esperti come un’opportunità stimolante che può portare ad una forte crescita economica attraverso grandi investimenti sul fotovoltaico.

In particolare in Romania gli incentivi statali per il fotovoltaico non vengono erogati tramite un Conto Energia ma con Certificati Verdi (CV). Il gestore di rete rilascia al produttore di energia proveniente da fonti rinnovabili, ogni mese, tali CV per la quantità di energia elettrica prodotta ed immessa in rete.

Sempre in Romania, l’azienda bolognese parteciperà a RoEnergy Sud-Est Europa, rassegna dedicata al mondo delle rinnovabili che si terrà dal 28 al 30 novembre a Timisoara, area ad alto potenziale FER (solare, fotovoltaico, termico, eolico, biomasse, biogas, biocarburanti, energia idroelettrica).

RoEnergy 2012 Sud-Est Europe è considerata una delle più grandi piattaforme sull’energia. Una ricca rassegna articolata in mostre, conferenze, incontri di lavoro, seminari pensata e ideata per favorire nuove relazioni commerciali e lo scambio di know-how.

Enerray sarà presente in fiera con uno stand personale. Una buona occasione per far conoscere l’azienda, acquisire nuovi contatti e dar vita a nuove collaborazioni.