• Articolo Zug/Yokohama, 7 marzo 2013
  • Firmato accordo tra BIJ, finergia e meeco per il mercato giapponese

  • Il gruppo svizzero partecipa a una joint venture per un progetto di 30 MW con l’italiana finergia e la giapponese BIJ

(Rinnovabili.it) – Il Gruppo meeco ha fatto un significativo passo avanti nella propria penetrazione del mercato solare giapponese siglando l’accordo per una nuova joint venture (JV) con BIJ Corporation, fornitore di sistemi ad energia solare con sede a Yokohama, e finergia advisory & finance, broker e azienda di consulenza italiana per progetti con energie rinnovabili con sede a Laives. L’accordo firmato il 22 febbraio illustra gli scopi di questa iniziativa imprenditoriale, che consistono nella collaborazione tra le parti per installare impianti per la produzione di energia solare fotovoltaica sia in Giappone sia nei mercati vicini, come, ad esempio, le Isole Fiji. Il gruppo meeco, grazie alle precedenti esperienze maturate in questo campo, porterà nella joint venture tutto il suo know-how per fornire progetti di qualità per il solare fotovoltaico in Giappone.

A seguito dell’incidente nucleare di Fukushima, il Ministro dell’Industria giapponese Yukio Edano a giugno 2012 ha approvato le tariffe incentivanti per l’energia rinnovabile, che garantiscono 0.40€/kWh per sistemi fotovoltaici sopra i 10 kW per un periodo di 20 anni. Con tariffe incentivanti tra le più alte al mondo, il governo giapponese desidera far aumentare sensibilmente la quota di energia verde nella produzione nazionale. “In quanto presenza attiva nel mercato dell’energia solare mondiale, è importante per il Gruppo meeco prendere parte a questa significativa evoluzione del Giappone offrendo risorse e competenze al mercato, coinvolgendo qualificate imprese locali” afferma Dieter Trutschler, Direttore Vendite del Gruppo meeco. “L’opportunità di essere presenti in questo mercato ci si è presentata grazie a finergia e al suo CEO, Andrea Gatti, da tempo partner di meeco, con cui in precedenza erano già stati sviluppati progetti nel campo dell’energia solare in Italia” spiega Dieter Trutschler.

Scopo primario di questa joint venture è di realizzare 30 MW di installazioni fotovoltaiche collegate alla rete così come di fornire soluzioni in isola rese ad essa disponibili dal Gruppo meeco, quali sun2live (immagazzinamento di energia solare), sun2go (energia solare portatile), sun2flow (pompaggio di acqua ad energia solare) e sun2com (soluzioni per le telecomunicazioni). Il ruolo fondamentale e cruciale di BIJ Corporation in questa iniziativa sarà quello di fornire e gestire tutte le risorse locali in Giappone, identificare terreni e tetti adatti per l’installazione di impianti fotovoltaici così come supervisionare / dirigere la realizzazione mentre il Gruppo meeco e finergia saranno incaricati di fornire soluzioni adeguate e provata esperienza professionale per ogni progetto così come servizi di consulenza finanziaria e piani per il finanziamento dei progetti.

Il Gruppo meeco: Fondato nel 2000, il Gruppo meeco ha focalizzato la sua azione e il suo interesse nel settore dell’energia. La sede principale è situata a Zug, in Svizzera, ma il Gruppo attualmente conta più di 50 impiegati attivi in uffici dislocati in tutto il mondo. Grazie a un approccio strutturato ma flessibile basato sulle proprie competenze principali, meeco è stata in grado di fornire soluzioni per oltre 250 MW di energia rinnovabile pulita nei quattro continenti. Il Gruppo meeco raggiunge i suoi obiettivi fornendo a sviluppatori, investitori, enti governativi e aziende private i servizi necessari per il finanziamento, la costruzione e il funzionamento di progetti per l’energia pulita.