• Articolo Roma, 4 ottobre 2012
  • GIFI: “Abbandonare le rinnovabili sarebbe un errore strategico”

    Fotovoltaico 2.0: le proposte di GIFI

  • L’Associazione ha diffuso oggi il documento nel quale vengono fornite una serie di proposte per il fotovoltaico che potrebbero essere assorbite come obiettivi nella SEN

(Rinnovabili.it) – Un errore strategico, che costringerebbe il nostro Paese a scendere da un treno in corsa privandolo di enormi benefici economici e ambientali. Con questa premessa si apre “Proposte GIFI per il FV 2.0”, il documento messo a punto dal Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane e inviato a tutti i Ministeri competenti per supportare il ruolo del fotovoltaico nella nascente Strategia Energetica Nazionale. Uscire dal settore delle rinnovabili e metterne in discussione i sostegni metterebbe l’Italia in forte contrapposizione rispetto al trend registrato a livello internazionale. Dalla visione miope che oggi sta mortificando l’industria nazionale per GIFI si deve arrivare al Fotovoltaico 2.0, un nuovo sistema cioè che dia continuità agli investimenti e che, nell’ottica della grid parity, promuova lo sviluppo del settore per renderlo autonomo dagli incentivi e competitivo, “ferma restante la priorità di dispacciamento”.

 

Da qui, l’idea di formulare una serie di proposte da sottoporre al Governo affinché possano essere prese in considerazione e inserite nella Strategia Energetica Nazionale, in fase di predisposizione. “Il presente documento – si legge nella Premessa al documento – fornisce strumenti per favorire la ripresa economica del Paese attraverso l’incremento del prodotto interno lordo, del gettito fiscale, dell’occupazione e diminuendo al contempo il picco giornaliero della domanda energetica. Il tutto senza mai dimenticare i benefici sull’ambiente e sulla salute in termini di riduzione delle emissioni nocive, in linea con gli obiettivi europei”.