• Articolo Roma, 20 luglio 2012
  • Una presentazione che si terrà il 23 luglio prossimo

    Fotovoltaico ed EV: Radiotaxi 3570 presenta “Via col Verde”

  • La centrale Radiotaxi 3570 sta portando avanti un progetto di mobilità sostenibile che prevede l’istallazione di un impianto fotovoltaico per l’alimentazione dell’edificio e la ricarica dei veicoli elettrici

(Rinnovabili.it) – I tassisti danno una sferzata green alla Cooperativa Radiotaxi 3570, che, primo caso in Italia e in Europa, sta per dotarsi di un impianto fotovoltaico che alimenterà la centrale operativa e permetterà la ricarica delle vetture elettriche.

Il progetto “Via col Verde”, per un investimento totale di 700mila euro, verrà presentato lunedì 23 luglio a Roma e insieme all’impianto pv verranno mostrati i nuovi servizi tecnologici innovativi tra cui una sala multimediale per la formazione. Alla presentazione del progetto, che rientra nel “Piano per la Mobilità Sostenibile  di Roma Capitale”, prenderà parte anche Gianni Alemanno, sindaco della capitale, il senatore Maurizio Gasparri e l’Assessore alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale della Regione Lazio, On. Marco Visconti.

“Sono opere importanti che fanno del 3570 la prima Cooperativa RadioTaxi che utilizzerà energia verde per alimentare la propria centrale operativa e l’intero sistema organizzativo, per la ricarica della sue vetture elettriche, per la sede centrale che include la sala multimediale, gli uffici amministrativi e operativi come l’officina – spiega Loreno Bittarelli, Presidente del 3570 e di URI (Unione dei Radiotaxi d’Italia) – “L’impianto fotovoltaico sarà in grado di produrre 130 kW/ora, ci auguriamo che questa importante svolta sia colta come un segno di impegno e buona volontà da parte di tutti, affinché le Istituzioni possano realizzare al più presto un impianto fotovoltaico a Fiumicino, dove sarebbe strategica anche una postazione con un serbatoio di gas metano a disposizione di tutti i taxi della Capitale, affinché i colleghi siano motivati all’adozione di vetture non inquinanti rispetto alle tradizionali”.

Per diffondere in città l’idea di mobilità alternativa 30 taxi elettrici verranno dotati della scritta “Via col Verde”, per ricordare ai cittadini l’importanza della riduzione dell’impatto ambientale del trasporto su gomma. Oltre alle nuove vetture e al progetto il 3570 presenterà anche l’applicazione per smart phone IT TAXI, strumento che consente, da ogni città d’Italia, di richiedere un taxi in modo facile e veloce. Disponibile al momento solo per iPhone l’App sarà presto utilizzabile dai sistemi Android, Black Berry e Nokia. Interessata a raggiungere ogni fascia di utenza, la Cooperativa Radiotaxi sta studiando in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi  anche nella variante APP Sordi, per facilitare la richiesta di taxi alle persone audiolese.