• Articolo Sesebo, 3 aprile 2013
  • Nuova potenza pv per il Giappone

    Il Giappone pensa all’impianto fotovoltaico da 400 MW

  • Un progetto fotovoltaico da 400 MW ridurrà la dipendenza del Giappone dai combustibili fossili

(Rinnovabili.it) – Continua l’impegno del Giappone nelle energie rinnovabil. Il paese ha in progetto la realizzazione di un mega impianto fotovoltaico, uno tra i maggiori del paese. Con 400 MW di potenza istallata e un valore di 1,1 miliardi di dollari, la centrale oltre a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili potrebbe dare lavoro a circa 150 persone.

Secondo la Bloomberg il parco solare sarà costruito su un’isola remota nel sud del Giappone, fuori dalla città di Sasebo, e della costruzione se ne occuperà un consorzio di aziende di cui fa parte il Photovolt Development Partners. Il progetto dovrebbe iniziare nel mese di maggio e l’energia prodotta dal parco solare sarà acquistata dalla Power Kyushu Electric per dare energia elettrica alla città di Sasebo sulla terraferma, raggiungibile grazie ad una linea di trasmissione sottomarina.

La notizia arriva a dieci giorni di distanza dall’approvazione nella scorsa settimana che ha determinato un taglio al 10% del feed in tariff con una riduzione sostanziale dei rendimenti degli sviluppatori.