• Articolo Maine, 6 giugno 2012
  • Il nuovo complesso agro-solare è stato realizzato nei pressi di Maine, nella regione della Loira in Francia

    Fragole, lamponi ed elettricità! In Francia una mega serra FV

  • L’impianto è uno dei più grandi d’Europa e produrrà ogni anno circa 4.000 MWh di corrente elettrica

(Rinnovabili.it) – Fragole, lamponi ed elettricità – è questa l’idea da cui è partita la realizzazione del nuovo complesso agro-solare di Marottières, nella regione della Loira della in Francia, dove, i frutti rossi vengono “protetti” dalle intemperie grazie all’uso dell’energia fotovoltaica. La maxi-serra è stata in particolare ricoperta da circa 11mila pannelli fotovoltaici “laminati” (ossia delle strutture direttamente integrate senza “cornice”) – per un totale di 48 mila mq superficie distribuita sui tetti di 5 capannoni e un magazzino. L’impianto inoltre, considerato uno dei più grandi in Europa, produrrà ogni anno circa  4.000 MWh di corrente elettrica, pari al consumo energetico di una città con 2.700 abitanti.

I tetti solari, realizzati dalla società Global EcoPower, sono entrati in funzione già alla fine del 2011, mentre il sistema di irrigazione della serra è stato installato nei primi mesi del 2012. In Francia, sono presenti anche altre maxi serre solari, tra cui quella di Bellegarde (Gard) una struttura fotovoltaica che ha una superficie di quasi 53mila mq di tetti su cui sono stati costruiti 21.600 pannelli solari monocristallini. L’impianto produce attualmente circa 5mila MWh e consente di risparmiare 407 tonnellate di CO2 ogni anno.