• Articolo Bologna , 9 novembre 2012
  • Germania: 5.7MW JinkoSolar per la miniera abbandonata

  • JinkoSolar fornirà 5,7 MW di moduli fotovoltaici per provvedere alla riconversione della miniera a cielo aperto abbandonata in Turingia

(Rinnovabili.it) – JinkoSolar Holding Co., Ltd. (“JinkoSolar”) (NYSE: JKS), azienda verticalmente integrata numero 6 al mondo nella fabbricazione di prodotti fotovoltaici cristallini (classifica IMS Research 2011), annuncia la fornitura di 5,7 MW di moduli per una stazione solare situata sopra una miniera a cielo aperto di una potenza totale di 11,6 MW. Realizzata da Energiebauern GmbH (“Energiebauern”), la centrale solare si trova a sud di Starkenberg, in Germania, ed è il più grande progetto di questo tipo in Turingia.

 

“In qualità di partner strategico e fornitore di moduli, JinkoSolar corrisponde perfettamente alle nostre esigenze”, ha dichiarato Clemens Hold, Responsabile degli Acquisti di Energiebauern. “Oltre a questo progetto, stiamo lavorando anche ad altre installazioni da 1.4 a 2,7 MW con i moduli JinkoSolar, e speriamo di proseguire a lungo la cooperazione tra le due società.” “Grazie a questa iniziativa, JinkoSolar ed Energiebauern GmbH hanno compiuto un altro passo in avanti nella costruzione di una partnership di successo iniziata da tempo. Condividiamo la missione comune di fornire soluzioni più pulite ed efficienti per un futuro sempre più sostenibile”. ha dichiarato Arturo Herrero, Chief Marketing Officer di JinkoSolar. “La conversione di questa miniera abbandonata, prova come l’energia solare può essere economicamente utile. Progetti solari di questo tipo permettono di ridare vita a spazi abbandonati contribuendo allo sviluppo di tutto il paese. Lavorando con Energiebauern GmbH contribuiamo a generare energia elettrica in modo pulito, riducendo l’impatto ambientale e garantendo una maggiore diversificazione energetica. Saremo lieti di continuare questa collaborazione per nuove opportunità future”, ha concluso Herrero.