• Articolo Los Angeles, 16 aprile 2018
  • Installazioni fotovoltaiche: nel 2018 il solare supererà i 104GW

  • Le previsioni dell’ultimo Global Solar Demand Monitor di GTM Research. I mercati dell’America latina e del regione MENA saranno le vere sorprese 2018

Installazioni fotovoltaiche 2018

 

Dati e prevision sulle installazioni fotovoltaiche 2018

 

(Rinnovabili.it) – Il settore energetico ha celebrato il 2017 come l’anno del sole, in termini di crescita globale. Un risultato, tuttavia, che le installazioni fotovoltaiche 2018 potrebbero facilmente superare. Secondo le ultime analisi di GTM Research, infatti, il mercato fotovoltaico mondiale è destinato portare la nuova capacità oltre i 104 GW annuali.

Il momento d’oro per il settore solare non sembra, dunque, essersi esaurito dopo le ottime performance dello scorso anno, quando con i suoi nuovi 98 GW ha aggiunto più capacità di carbone, gas e nucleare messi insieme (leggi anche Boom di investimenti nel fotovoltaico: il solare eclissa le fossili). I dati di UNEP e Bloomberg New energy Finance legavano il merito di questo exploit soprattutto al calo dell’LCOE solare, sceso del 72 per cento nel giro di 8 anni: da una media di 304 dollari per MWh a circa 86 dollari/MWh. Un ribasso che guiderà la crescita anche nei prossimi anni.

 

Il Global Solar Demand Monitor di GTM Research prevede che dal 2018 al 2022 le installazioni fotovoltaiche globali supereranno facilmente i 100 GW annuali.  A differenza del 2017 (ma anche del 2016) la crescita anno su anno sarà dovuta in parte alla diversificazione geografica, dal momento che i primi quattro mercati mondiali andranno incontro a un calo collettivo del 7%. Secondo gli analisti il settore cinese passerà dai 53 GW dello scorso anno ai nuovi 48 GW del 2018; calo fisiologico che non sminuirà tuttavia la leadership del gigante asiatico: da sola la Cina rappresenterà ancora il 47% della domanda solare mondiale. In compenso all’interno della Repubblica popolare gli impianti solari in generazione distribuita supereranno saranno la parte predominante delle nuove installazioni fv.

Tirano il fiato anche gli altri due big del solare. “Le misure commerciali restrittive costituiranno un ostacolo alla crescita negli Stati Uniti e in India”, spiega l’analista di GTM Research, Rishab Shrestha secondo cui il mercato statunitense dovrebbe frenare a 10,6 GW e quello indiano a 7,1 GW di nuova potenza.

 

>>Leggi anche Dazi sull’import fotovoltaico: gli USA riaccendono la guerra solare<<

 

A crescere nel 2018 saranno le installazioni fotovoltaiche dell’America Latina che aggiungerà 5,6 GW e della regione MENA (Medio Oriente e Africa) con nuovi 4,7 GW, pari a un aumento su base annuale del 61% e del 281%, rispettivamente. Da tenere d’occhio, in particolare, il mercato dell’Egitto e  quello del Brasile, entrambi destinati a tagliare il traguardo del GW.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *