• Articolo Villa Santa Lucia (FR), 4 dicembre 2012
  • Inverter AROS Solar Technology per un impianto da 4 MW

  • Bester Generación affida ad AROS Solar Technology la fornitura di inverter e String Box per un parco solare da 4MW

(Rinnovabili.it) – Bester Generación è un’azienda spagnola che opera nel settore delle energie rinnovabili, offrendo al cliente soluzioni chiavi in mano che comprendono la progettazione, la consulenza, l’installazione, la messa in opera e la successiva manutenzione dell’impianto.

L’ampia esperienza nel settore energetico e rinnovabile, sia nello sviluppo che nelle differenti tappe del progetto, unita al supporto di un’importante azienda come il Grupo Essentium, assicura l’osservanza dei requisiti tecnici del progetto.

Attualmente Bester Generación opera nei mercati internazionali di Stati Uniti, Italia, Francia, Bulgaria e Brasile. Grazie all’accordo siglato con la Century Asset Management, uno dei principali investitori nel settore fotovoltaico europeo, Bester ha consolidato la propria presenza in Italia attraverso la realizzazione di ben 60MW nel solo 2011.

 

Per l’ultimo progetto realizzato in Italia Bester si è affidata alla  Miele & Partners di Cassino per la progettazione, l’installazione e la manutenzione dell’impianto. Si tratta di un parco fotovoltaico da 4MW realizzato nella provincia di Frosinone, in località Villa Santa Lucia, che si estende su un terreno di 12 ettari e che avrà una produzione annua media prevista di circa 5527 MWh.

Per la fornitura di inverter e quadri di campo la scelta è ricaduta su AROS Solar Technology che, attraverso la propria filiale spagnola, ha coadiuvato le fasi di progettazione e posa in opera dei dispositivi, dotando l’impianto di 4 cabine Sirio Central Station 1000 e 64 String Box.

Le Sirio Central Station (SCS) sono risultate essere la soluzione migliore per le esigenze del parco solare: cabine prefabbricate in cemento armato al cui interno trovano spazio il quadro di media tensione, due inverter, un trasformatore per alimentare i circuiti ausiliari ed un quadro con i contatori di energia. In pratica una soluzione “All in One” che consente di ridurre le fasi di progettazione e che include già tutto quanto è necessario all’avvio del sistema.

Le cabine da 1MW utilizzate a Villa Santa Lucia combinano ciascuna due Sirio K500 HV-MT, privi di trasformatore integrato e con un rendimento massimo superiore al 98%.

Ogni SCS copre una superficie di poco superiore ai 13 metri quadrati, consentendo un’ottimizzazione degli spazi e una compattezza unica al mondo per una tale potenza, in grado di tradursi in una sostanziale riduzione di costi. Realizzate in calcestruzzo armato vibrato le Sirio Central Station garantiscono una maggior durata nel tempo, migliore isolamento termico, un’ottima resistenza agli agenti atmosferici e alle condizioni ambientali più avverse; dotate di un trasformatore con doppio secondario, per assicurare la separazione galvanica degli inverter, e con un sistema di ventilazione naturale ottenuto grazie a griglie di areazione, non necessitano di sistemi di condizionamento.

Il parco solare, che ha visto l’allacciamento alla rete il 29 giugno del 2012 in regime di IV° Conto Energia, è stato inoltre dotato di un sistema di monitoraggio in grado di interagire con 64 quadri di stringa, anch’essi forniti da AROS, indispensabile per ottenere un aggiornamento costante delle condizioni di operatività delle singole stringhe e, in caso di necessità, di intervenire con tempestività e precisione sulla stringa mal funzionante. A completamento della fornitura, AROS ha contribuito personalmente con i propri tecnici alla messa in servizio degli inverter e alla configurazione del sistema di monitoraggio, per garantire la massima produttività e protezione di una installazione così importante.