• Articolo Kagoshima , 10 aprile 2012
  • Un progetto da record

    Kagoshima ospiterà il parco pv più grande del Giappone

  • Da un consorzio di imprese nasce il progetto che porterà all’istallazione dei 290mila moduli fotovoltaici

(Rinnovabili.it) – E’ la società giapponese Kyocera a rivelare la firma di un accordo che grazie alla collaborazione tra la IHI Corporation e la Mizuho Corporate Bank porterà alla costruzione del più grande impianto solare del Giappone. L’intesa si tradurrà nella realizzazione di un mega impianto nella città di Kagoshima, nel sud del paese, dove i 70 MW del progetto verranno istallati e messi in funzione anche per rafforzare la presenza della società sul territorio.

Secondo le decisioni prese Kyocera fornirà i moduli solari, IHI si occuperà dell’affitto del sito idoneo ad ospitare l’istallazione e la Mizuho bank svilupperà un piano di finanziamento per portare avanti il progetto. Grazie alla collaborazione di altri attori e di numerosi potenziali investitori si cercherà quindi di coprire i 314 ettari (pari a 27 campi da baseball) a disposizione con ben 290mila moduli fotovoltaici. Dalla messa in funzione si dovrebbero ottenere 79mila MWh di elettricità l’anno, sufficienti a fornire energia a 22mila famiglie riducendo le emissioni di carbonio annue di circa 25mila tonnellate.  L’investimento complessivo dovrebbe aggirarsi intorno ai 235 milioni di euro, con la prospettiva di dare inizio ai lavori nel mese di luglio per cercare di aumentare la quota di elettricità prodotta sul territorio dopo la disattivazione dei reattori nucleari danneggiati dallo tsunami che ha colpito il paese lo scorso anno.