• Articolo Vicenza, 10 giugno 2013
  • L’impianto fotovoltaico valorizza la sede di Elektra Srl

  • La sede di Elektra Srl ora ha un certificato energetico di classe A grazie al nuovo impianto fotovoltaico

L’Installatore Accreditato Conergy (IFAC) Elektra srl di Rovigo ha installato un impianto fotovoltaico Conergy sul tetto del proprio stabilimento industriale.

L’attività rientra in un progetto di riqualificazione energetica dell’edificio con la manutenzione, l’ampliamento e la sostituzione dei vecchi impianti elettrici e idraulici già esistenti.

 

La riqualificazione è stata accompagnata da un’analisi e uno studio dei consumi e ha portato un miglioramento dell’isolamento termico esistente, la sostituzione di parti dell’impianto di riscaldamento e dell’impianto elettrico con l’utilizzo di materiali efficienti e di minor impatto ambientale.
In particolare è stato utilizzato un sistema di unità polivalente condensata ad aria con ventilatori assiali estate/inverno ad alta efficienza. Tutto questo viene completamente alimentato dall’impianto fotovoltaico.

Gli interventi sull’edificio di Elektra Srl hanno permesso di ottenere un certificato energetico in classe A e di conseguenza di valorizzare l’immobile industriale.

 

L’impianto fotovoltaico è composto da 250 moduli Conergy da 240Wp collegati a 1 inverter Bonfiglioli RSP 450 060 IT 0 100. I moduli Conergy 240P sono stati scelti per il loro ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Questi pannelli sono costituiti da 60 celle ad alta efficienza e da una robusta e durature cornice, per un peso totale di soli 18 kg. Sono caratterizzati dalla cornice senza cavità per garantire stabilità e resistenza al freddo e dalla garanzia di sicurezza attraverso la scatola di giunzione saldata e sigillata, il tutto in conformità con le certificazioni IEC/EN 61215 Ed. 2 e IEC/EN 61730.

 

La superficie totale dell’impianto è di 500 mq, la potenza di picco di 60,00 kWp e la produzione effettiva è di 63.000 kWh all’anno che copre il 95% del fabbisogno energetico dell’edificio.

La realizzazione beneficia degli incentivi del IV° Conto Energia e il GSE corrisponde la tariffa come “impianto fotovoltaico realizzato su edificio” per un valore di 0,256 €/Kwh (con un’agevolazione del 10% per l’utilizzo di i moduli prodotti in Europa).

 

Questo progetto è una testimonianza concreta di come il fotovoltaico possa valorizzare gli edifici oltre a renderli energeticamente indipendenti.