• Articolo Londra, 19 giugno 2018
  • Londra: la City userà solo rinnovabili a partire dal 2018

  • La Corporazione della Città di Londra annuncia un piano dedicato all’energia pulita. Previsti nuovi investimenti nell’eolico e nei pannelli solari domestici

londra

 

Nuovi progetti verdi per la Città di Londra

(Rinnovabili.it) – Un borgo alimentato solo a energie rinnovabili nel cuore di Londra. Questo il destino che potrebbe realizzarsi per la City, la porzione più antica della capitale inglese, nonché storico distretto finanziario. A impegnarsi su ciò è l’organo di governo del celebre “Miglio Quadrato”, ossia la Corporazione della Città di Londra, che ha recentemente presentato il proprio piano di ecologizzazione urbana. A partire da ottobre 2018 inizieranno i primi investimenti dedicati alla realizzazione di infrastrutture sul fronte delle energie rinnovabili: questo significherà installare pannelli solari domestici negli edifici della Corporazione che oggi possiede alloggi sociali in sei distretti londinesi 10 scuole, tre mercati e 11.000 acri di spazio verde. Contemporaneamente investirà in parchi eolici e fotovoltaici e acquisterà energia pulita sul mercato elettrico.

 

Spiega Catherine McGuinness, presidente del comitato per le politiche e le risorse della City of London: “L’approvvigionamento di energia rinnovabile al 100% ci renderà più puliti e più ecologici, riducendo la dipendenza dalla rete e gestendo alcuni dei nostri edifici con l’elettricità a zero emissioni di carbonio”. “Stiamo facendo attenzione all’impatto ambientale del nostro lavoro – continua McGuinness –  e speriamo di poter essere un faro per altre organizzazioni che intendano seguire l’esempio. Generando la nostra elettricità e investendo nelle energie rinnovabili, stiamo facendo la nostra parte per aiutare a raggiungere gli obiettivi energetici internazionali e nazionali”.

 

>>Leggi anche Londra anticipa il divieto di auto diesel al 2030<<

 

In questo modo la Corporazione darà una mano al piano del sindaco Sadiq Khan, determinato a rendere Londra una città a zero emissioni entro il 2050. La strategia cittadina prevede di aumentare la capacità solare della capitale di ben 20 volte, raggiungendo 1 GW di potenza fotovoltaica installata entro il 2030, per poi puntare ai 2 GW entro il 2050. L’iniziativa fa parte di un più ampio programma Energy for Londoners, che investirà 34 milioni di sterline per realizzare case e luoghi di lavoro in tutto il capitale più ecologici e più efficienti dal punto di vista energetico. Il sindaco ha anche promesso di promuovere e rinvigorire gli spazi verdi, con la piantumazione di oltre 110.000 alberi.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *