• Articolo Oliveira de Frades, 18 maggio 2012
  • Martifer Solar: accordo con GM per impianto pv in Brasile

  • Martifer Solar apre una nuova filiale in Brasile. L’azienda ha firmato un accordo con General Motors in Brasile per la realizzazione di un progetto di 300 kW pv nella città di Joinville

Martifer Solar ha firmato un contratto EPC (Engineering, Procurement and Construction) con General Motors in Brasile per la costruzione di un’installazione fotovoltaica in un comparto del gruppo Nord Americano nella città di Joinville, nello stato di Santa Catarina, nel Sud del Brasile.

L’azienda ha anche aperto una nuova filiale in Brasile, incrementando la propria presenza geografica in Sud America, dove è presente anche in Cile, Messico ed Ecuador.

“Questo è un passo molto importante per la nostra strategia. I nostri obiettivi sono ben definiti e crediamo nell’alto potenziale del mercato brasiliano. Questo progetto con General Motors conferma la credibilità di Martifer Solar nello scenario internazionale di questo settore”, ha affermato Hernique Rodrigues, CEO di Martifer Solar.

Martifer Solar sarà responsabile sia della progettazione che della costruzione del progetto, nonché della fornitura dei component fotovoltaici e dell’installazione del sistema di monitoraggio. Questo primo progetto di Martifer Solar in Brasile sarà sviluppato in un contesto estremamente esigente, dato che l’intero processo di costruzione deve seguire le certificazioni LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).

I Moduli Mprime, Brand della distribuzione di Martifer Solar, da 235 W saranno installati sulla copertura della fabbrica, su strutture fisse ancorate alla superficie esistente. L’installazione produrrà energia sufficiente per sostenere il consumo equivalente di 285 famiglie, eliminando l’emissione nell’atmosfera di oltre 10 tonnellate di Co2 all’anno.

GM sta investendo oltre un miliardo di real brasiliani nella costruzione del complesso industriale di Joinville, a Santa Catarina, che comprenderà due poli, rispettivamente il polo automobilistico e quello delle trasmissioni. Il polo automobilistico sarà inaugurato entro la fine del 2012 e includerà il montaggio di sistemi sperimentali nelle aree ad efficienza energetica e protezione ambientale accreditate dalla certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).

Le iniziative che renderanno la fabbrica, la più sostenibile di GM nel mondo includono il primo  sistema di generazione di energia  fotovoltaica dell’industria automobilistica brasiliana e la capacità della stessa fabbrica di riciclare il 100% dei rifiuti industriali (discarica), attraverso un nuovo trattamento dei materiali di scarico e delle reti fognarie, mediante la filtrazione per osmosi inversa delle acque industriali.