• Articolo Abu Dhabi, 1 luglio 2019
  • Un nuovo progetto solare ruberà il record al gigante Noor Abu Dhabi

  • Il gigantesco progetto solare di Abu Dhabi da 1,1 GW è ufficialmente installato e funzionante ma l’emirato rilancia annunciando una nuova opera da 2 GW.

Noor Abu Dhabi

L’impianto Noor Abu Dhabi venderà l’energia prodotta al prezzo di 2,4 centesimi per kWh

(Rinnovabili.it) – Taglio del nastro per Noor Abu Dhabi, il più grande progetto solare mai costruito al mondo per singolo sito operativo. Con 3,2 milioni di moduli fotovoltaici per una potenza totale installata di ben 1.177 MW, il gigante mediorientale è oggi ufficialmente in funzione. Il progetto, del valore di 870 milioni di dollari, è opera di un consorzio che comprende Abu Dhabi Power Corporation, la giapponese Marubeni Corp e il produttore cinese di energia solare Jinko Solar. Le tre realtà si erano aggiudicate nel 2017 la vittoria all’asta indetta EWEC Emirates Water and Electricity Company (EWEC) con quella che era, allora, l’offerta di vendita dell’energia più bassa presentata nel settore: appena 2,4 centesimi di dollaro per kWh, tariffa che rimarrà tale per un periodo di 25 anni. La struttura è in grado di soddisfare le esigenze elettriche di 90.000 persone, evitando un milione di tonnellate di CO2 emesse l’anno, equivalente alla rimozione di 200 mila automobili dalle strade.

 

>>leggi anche Costi installazione ed LCOE fotovoltaico: continua il calo<<

 

“Il completamento del progetto segna un’importante tappa nella Strategia energetica 2050 degli Emirati Arabi Uniti, lanciata nel 2017, – ha commentato Hassan Al Suwaidi, Presidente di EWEC – per aumentare il contributo dell’energia pulita nel mix energetico totale al 50 per cento entro il 2050 e ridurre l’impronta di carbonio della produzione di energia del 70 per cento”.

 

 

Ma l’emirato è pronto a rilanciare fin da subito. Thani bin Ahmed Al Zeyoudi, ministro del Cambiamento climatico e dell’Ambiente, dal palco dell’Abu Dhabi Climate Meeting ha annunciato un nuovo impegno record. “Sono entusiasta di annunciare un nuovo progetto solare da 2 gigawatt, nella regione di Al Dhafra, ad Abu Dhabi, che eclisserà il gigantesco progetto di Noor Abu Dhabi”, ha affermato il funzionario senza tuttavia approfondire il discorso.

 

>>Leggi anche Solare fotovoltaico, dopo il microinverter arriva l’optiverter<<

2 Commenti

  1. cosimo
    Posted luglio 1, 2019 at 3:42 pm

    speriamo che continuino cosi.. Energia pulità Pil di ditte estra penisola arabica che aumenta, lavoro di pulizia e manutenzione per i locali e dissalando acqua (senza problemi di conservare energia dato che si dissala sempre h24 7 giorni su 7) inizio a di trasformazione del deserto in qualcosa di diverso da uno scatolone di sabbia

  2. Angelo
    Posted luglio 1, 2019 at 7:28 pm

    Sono anni che mi batto per efficienza dei pannelli .posso dimostrare che applicando il mio master possiamo aumentare la Potenza del 20 /100 e al 48 /100 nelle giornate piovose con scarsa insolazione. E RIDURRE LA PANNELLATURA.portando tutti i vecchi impianti da smaltire alla efficienza iniziale se non più alta .vorrei mandarvi dei dati ditemi se posso inviarli e se volete potete collegarvi al mio sito dove potete vedere risultati ora per ora o giorno per giorno .e tutto coperto da brevetto e da certificazioni.compresa C È. cordialmente saluto Angelo Badini

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *