• Articolo Milano, 30 ottobre 2012
  • Nuovi progetti fotovoltaici per Electrawinds Italia

  • Realizzati due impianti a tetto, su capannoni industriali in provincia di Udine e ad Ascoli Piceno, per una potenza complessiva di 2 MW

Electrawinds, produttore belga di energie da fonti rinnovabili, ha realizzato due ulteriori progetti fotovoltaici in Italia. Si tratta di due impianti a tetto, su capannoni industriali in provincia di Udine e ad Ascoli Piceno. Insieme, i due impianti hanno installata una potenza di quasi 2 MW.

Il primo progetto fotovoltaico è stato realizzato a San Giovanni al Natisone (Provincia di Udine) sullo stabilimento di Dierre Legno s.r.l., una fabbrica di sedie e altri componenti d’arredo. L’impianto è composto da 3822 pannelli per una potenza di 0,89 MW. Il secondo progetto è a sud di ascoli Piceno, sul tetto della Manuli Rubber Industries S.p.A., una società che si occupa di tecnologie della gomma. Questo impianto fotovoltaico si compone di 3740 pannelli con una capacità complessiva di 0.916 MW.

L’investimento totale per entrambi gli impianti è di 4,3 milioni di Euro ed è stato finanziato da un accordo con Leasint S.p.A., la società di leasing dell’italiano Gruppo Banca Intesa.

Electrawinds opera in Italia dal 2006. Nel 2008 la società delle energie rinnovabili ha completato il primo impianto eolico, composto da 4 aerogeneratori,a Pontedera in Toscana. Il primo impianto fotovoltaico, sempre a Pontedera, è stato messo in opera nel 2010.