• Articolo Roma, 6 settembre 2019
  • Pannelli solari di Design Invent: Leonardo da Vinci incontra il fotovoltaico

  • Una delle più note e straordinarie opere del genio fiorentino rivive nella straordinaria tecnologia di Invent: 40 moduli fotovoltaici “invisibili” daranno corpo ad una nuova installazione in grado di coniugare arte e hi-tech

pannelli solari design invent

Credit: Invent

 L’Uomo Vitruviano abbraccia il fotovoltaico grazie ai pannelli solari di Design Invent

(Rinnovabili.it) – Oltre cinquecento anni e non sentirli: in tutto questo tempo l’Uomo Vitruviano realizzato da Leonardo da Vinci ha ispirato un numero incredibile di installazioni, performance, celebrazioni e citazioni. Oggi uno dei più famosi disegni del genio fiorentino torna in una veste super hi-tech grazie ai pannelli solari di Design Invent. L’azienda di Noventa di Piave (VE) ha realizzato per la Energy Tecno spa un impianto fotovoltaico che celebra l’opera di da Vinci sia nell’estetica che nel suo significato più profondo, ossia l’unione simbolica tra arte e scienza.

Gli speciali moduli firmati Invent permettono, infatti, di usare la superficie dell’impianto quasi fosse un tela, personalizzando le installazioni con scritte e disegni e dando vita, di volta in volta, a vere e proprie opere d’arte.

 

Cuore del progetto, la tecnologia InvisibleCell®, brevettata dal marchio Invent, in grado di rendere completamente invisibili le connessioni elettriche dei pannelli solari. L’assenza dei reticoli in primo piano permette all’azienda di ottenere moduli fotovoltaici completamente neri e di lavorare il vetro delle lastre per realizzare motivi ad hoc, senza penalizzarne l’affidabilità e le prestazioni. Il fotovoltaico Invent offre infatti un’ottima resistenza agli agenti atmosferici (più 25 per cento) e una resistenza alla pressione meccanica del 50 per cento superiore a quella di prodotti simili presenti sul mercato.

 

pannelli solari design invent

credit: invent

 

Per la società veneta così come per la partner Energy Tecno, l’innovazione nel campo energetico è un concetto che non può prescindere dal rispetto per l’ambiente e per la bellezza della natura. Ecco perché ricerca estetica e tecnologia sono così profondamente connesse nel nuovo progetto “Leonardo Da Vinci”: 40 pannelli solari con tecnologia InvisibleCell® su cui rivive la perfezione delle proporzioni dell’uomo disegnato dal genio fiorentino, in un uno sfondo stellato, ideale riflesso del cosmo verso cui la struttura tende lo sguardo. 

 

L’impianto in questione è stato installato nella masseria pugliese a Lizzanello (LE), scelta come nuova sede aziendale di Energy Tecno; una volta tramontato il sole, il sistema d’illuminazione a LED inserito nella cornice dei moduli fv svelerà l’opera d’arte. Sopra ai moduli la scritta “L’universo è in noi”, promemoria testuale del profondo e indissolubile legame tra l’uomo e la natura. Grazie ai pannelli di Design Invent l’azienda si fa quindi pittrice della sua opera e artista del suo messaggio: la volontà di un futuro in cui l’essere umano sia, anche attraverso la tecnologia, completamente integrato e in armonia con l’ambiente che lo circonda

 

Per le aziende che hanno a cuore l’ambiente, il fotovoltaico di Design di Invent è un’occasione unica sotto molti punti di vista. Da un lato c’è il risparmio sulla spesa energetica: l’azienda si autosostiene e, con l’energia pulita che viene dalla natura, fa del bene alla natura. Dall’altro un’affermazione forte della propria brand identity: i pannelli fotovoltaici, come nel caso dell’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci, sono completamente personalizzabili.

Infine, il prodotto permette di farsi portavoce di un messaggio universale di rispetto e armonia dell’uomo con la natura, di celebrazione dell’ingegno dell’uomo per il più nobile degli scopi: la sintesi perfetta della vita dell’uomo, delle sue creazioni tecnologiche e artistiche, con il creato della natura e del cosmo.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *