• Articolo Abu Dhabi, 7 aprile 2016
  • Rinnovabili, il 2015 sarà ricordato come l’anno record

  • La capacità mondiale di produzione energetica da fonti rinnovabili è cresciuta dell’8,3% nel 2015, il tasso più elevato mai registrato

Rinnovabili, il 2015 sarà ricordato come l’anno record

 

(Rinnovabili.it) – Hanno saputo tenere testa alla crisi finanziaria e ai prezzi bassi di petrolio e gas. Ma soprattutto sono continuate a crescere, anche senza bisogno di incentivi pubblici di supporto. Ecco perché il 2015 deve essere ricordato come l’anno record delle energie rinnovabili. A togliere ogni dubbio ci sono i numeri, quelli che ci fornisce oggi lagenzia internazionale IRENA che riporta: lo scorso anno la capacità mondiale di produzione energetica da fonti rinnovabili è aumentata dell’8,3%, pari a 152 nuovi gigawatt. Si tratta del più alto tasso di crescita su base annuale mai registrato.

 

“La distribuzione delle fonti rinnovabili continua a picco nei mercati di tutto il mondo, anche in un periodo di prezzi bassi per petrolio e gas. La riduzione dei costi tecnologici, e una serie di fattori economici, sociali e ambientali stanno favorendo le green energy rispetto alle fonti di energia convenzionali “, afferma il direttore generale di IRENA, Adnan Z. Amin. “Questa crescita impressionante, sommata alla cifra record di investimenti che l’energia pulita ha attirato nel 2015 (286 miliardi di dollari) manda un forte segnale a finanza e politica: le rinnovabili sono divenute l’opzione preferita per la nuova capacità di generazione elettrica in tutto il mondo”.

 

Anno d’oro dunque sia per l’eolico che per il fotovoltaico, entrambi facilitati dal continuo calo dei costi L’energia eolica è cresciuta di 63 GW (più 17%) grazie alla sforbiciata del 45% sui prezzi delle turbine onshore negli ultimi 5 anni; la capacità solare invece è aumentata di 47 GW (più 37%) grazie soprattutto a moduli fino all’80% più economici rispetto al 2010. Più contenuti i trend di idroelettrico (+3%) e di geotermia e bioenergie (entrambe con un +5%).

 

RE Capacity Highlight_Infographic

 

In termini di distribuzione regionale, lo sviluppo più rapido in termini di nuova capacità istallata si è registrata nei paesi in via di sviluppo. America Centrale e Caraibi si sono mossi a un tasso del 14,5%. In Asia, dove la crescita ha rappresentato il 58% della nuova capacità verde mondiale nel 2015, la capacità istallata è cresciuta a un tasso del 12,4%. La capacità verde è aumentata del 5,2% in Europa e del 6,3% in America del Nord.

 

“I significativi tassi di crescita nelle economie in via di sviluppo sono una testimonianza del forte business case per le energie rinnovabili”, ha aggiunto Amin. “Le fonti rinnovabili non sono solo una soluzione per i paesi industrializzati, ma sono anche alimentando la crescita economica nel mondo in via di sviluppo”.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *