• Articolo Santiago, 5 settembre 2012
  • Trina Solar si espande in America Latina

  • Cresce la presenza globale dell’azienda e aumentano le vendite di Trina Solar in America Latina

Trina Solar Limited (NYSE:TSL), azienda leader nella produzione integrata di prodotti fotovoltaici (FV) – lingotti, wafer e celle fino all’assemblaggio di moduli FV, ha annunciato l’apertura di un nuovo ufficio vendite e sviluppo del business a Santiago del Cile, in America Latina. Grazie a questa nuova apertura, la società ora è presente in tutto il continente americano con uffici in Canada, StatiUniti, Messico, Caraibi, America Centrale e Sud America. Dalla sua sede di Santiago Trina Solar servirà i clienti commerciali, utility e off-grid di tutta l’America Latina, con particolare attenzione a Cile, Messico, Brasile e paesi limitrofi. Le attività latino-americane di Trina Solar potranno beneficiare di più di 30 anni di esperienza locale, compresa l’esperienza nel solare in America Latina risalente al 1980, sviluppata sia in spagnolo che in portoghese. La sua presenza diretta in Cile rappresenta il raggiungimento di un obiettivo strategico per la Società. “L’America Latina è da tempo un mercato emergente per il solare, e pensiamo che alcuni paesi della regione siano ora pronti a dare un grande contributo alla crescita di questo mercato,” ha dichiarato Mark Mendenhall, presidente di Trina Solar Americhe. “Vediamo il mercato latino-americano come un’ottima opportunità per incrementare le nostre vendite, fornendo energia pulita capace di generare nuovi posti di lavoro”. Trina Solar entra in America Latina con un solido portafoglio di soluzioni e prodotti, con la tecnologia proprietaria Honey a fare da apripista, completata da una linea completa di soluzioni per il solare. I moduli Trina Solar Honey sono realizzati grazie ai progressi della tecnologia multicristallina e offrono prestazioni elevate con una potenza record del mondo. “Trina Solar si impegna a garantire energia solare nelle Americhe, e la nostra espansione nel mercato latinoamericano è la prova concreta di questo impegno”, ha aggiunto Mendenhall. “Siamo lieti di poter offrire lanostra competenza e le prestazioni dei nostri moduli di classe mondiale ai clienti di tutta l’America Latina”.Trina Solar ha partecipato al Chilean International Renewable Energy Congress, svoltosi a Santiago del Cile il4 e il 5 settembre, luogo di confronto e discussione sulle opportunità del solare in tutta l’America Latina. L’ingresso di Trina Solar nel mercato del Sud e Centro America segue di poco l’espansione della Società in Canada, avvenuta nel mese di luglio 2012. L’espansione in tutto il continente americano arriva anche sulla scia del riconoscimento che da due importanti organizzazioni come Silicon Valley Toxics Coalition e California Energy Commission hanno dato all’azienda per le sue pratiche sostenibili e le prestazioni ottenute sul campo. La Silicon Valley Toxics Coalition ha infatti posizionato Trina Solar al primo posto tra i produttori di pannelli solari in tutto il mondo nel suo report annuale sulle pratiche di produzione sostenibile, mentre la California Energy Commission ha posizionato i pannelli Trina Solar al primo posto nella sua classifica PTC/STC che valuta le prestazioni reali del pannello.