• Articolo Londra, 7 marzo 2012
  • Innovativa la tegola fotovoltaica che riduce l'impatto paesaggistico degli impianti pv

    UK: tegole solari per 3 milioni di tetti

  • Continuano ad aumentare i prezzi dell’energia prodotta da fonti convenzionali e la Solarcentury punta alla tegola pv. Facile e veloce da istallare potrebbe presto ricoprire i tetti del Regno Unito

(Rinnovabili.it) – Viene da Solarcentury l’innovativa tegola solare che potrebbe ricoprire presto 3 milioni di tetti britannici. Definito dalla società come “il primo nel suo genere” il modulo ha le stesse caratteristiche di una piastrella, di una normale tegola dunque, e potrà essere istallato con più facilità e a costi più bassi andando anche a ridurre l’impatto estetico e visivo degli impianti.

Solarcentury ha confermato che lancerà sul mercato la nuova tegola C21e in occasione dell’Ecobuild green building show dove verranno mostrati i vantaggi di sostituire 4 tegole tradizionali con un cella solare integrata.

Martin White, product manager di Solarcentury, ha specificato che il nuovo prodotto è stato sviluppato in risposta a una crescente domanda da parte dei clienti che vogliono approfittare delle possibilità offerte dal regime di incentivazione per il fotovoltaico  presenti nel Regno Unito, in Italia e in Francia.

Le previsioni di mercato annunciano inoltre che nonostante gli annunciati tagli al feed-in-tariff la domanda di impianti fotovoltaici dovrebbe continuare  a crescere, giustificata da un progressivo aumento dei costi dell’energia convenzionale. Per questo le stime dichiarano che la nuova tegola potrebbe rappresentare un vantaggio per almeno 3 milioni di tetti nel Regno Unito.

“Il nostro obiettivo è quello di rendere il solare semplice da istallare e da far funzionare; con la nostra nuova tegola C21e possiamo aiutare sempre più persone ad affidarsi al solare ogni giorno” ha affermato White.