• Articolo Vicenza, 13 novembre 2012
  • Vicenza: “Fondazione casa della gioventù” ha scelto il fotovoltaico

  • Inventa Srl ha realizzato l’impianto utilizzando i moduli PowerPlus, il sistema SunTop Trapez e gli inverter Conergy

(Rinnovabili.it) – Inventa Srl, Installatore Accreditato Conergy (IFAC) con sede a Montecchio Maggiore (VI), ha realizzato un impianto fotovoltaico per il centro di formazione professionale “Fondazione Casa della Gioventù” di Trissino (VI). Si tratta di un impianto particolare perché sarà oggetto di studio all’interno dei corsi di formazione professionale della scuola su cui è installato, rivolti a futuri operatori del settore elettrico.

Gli 84 moduli Conergy PowerPlus 235P sono stati collegati a due inverter: un Conergy IPG 8T da 8kW e un 11T da 11kW e installati sul tetto inclinato dell’edificio, integrandoli parzialmente alla copertura sottostante grazie al sistema di montaggio Conergy SunTop Trapez.

 

I moduli Conergy PowerPlus assicurano alte prestazioni e un’elevata produzione energetica, garantiscono infatti una potenza nominale maggiore – fino a +3% – grazie alla tolleranza di potenza positiva. In questo modo l’impianto è in grado di produrre una quantità maggiore di energia nel corso della sua vita utile. Inoltre, i moduli Conergy PowerPlus sono caratterizzati da elevata robustezza e resistenza anche in caso di forti venti, abbondanti nevicate o grandinate, grazie alla capacità di carico che li rende adatti a tutte le condizioni atmosferiche, alla salsedine e all‘ammoniaca.

Per il montaggio è stato scelto il sistema Conergy SunTop Trapez che in combinazione con i moduli Conergy PowerPlus 235P ad alta efficienza, permette l’installazione di impianti fotovoltaici di grande potenza in maniera semplice e veloce su tutte le coperture realizzate in lamiera grecata.

 

L’innovativo aggancio della staffa laterale ad uncino consente il posizionamento libero della struttura di fissaggio su tutta la superficie di copertura, permettendone l’ancoraggio sia in orizzontale che in verticale rendendolo altamente funzionale e pratico, e permettendo di montare carichi più alti e una copertura più uniforme. L’estrema semplicità di montaggio degli elementi preassemblati permette inoltre una notevole riduzione dei tempi e dei costi d’installazione.

L’installazione dell’impianto ha richiesto solo tre giorni di lavoro, per ragioni di sicurezza infatti non è stato possibile operare in cantiere durante lo svolgimento delle lezioni e in presenza degli studenti, pertanto l’IFAC Inventa Srl ha dovuto provvedere alla fase di installazione nel corso di un solo fine settimana.

Con 151 m2 di superficie e una potenza di 19,74 kWp, l’impianto realizzato permette la produzione di 22.700 kWh all’anno evitando l’emissione nell’atmosfera di oltre 15 tonnellate di CO2.