• Articolo Bologna, 20 giugno 2013
  • Traguardo annuale superato!

    Hera: la bolletta on-line supera le 25mila adesioni

  • Traguardo annuale raggiunto e superato! Le adesioni alla bolletta elettronica sono circa 30mila e entro l’anno grazie all’iniziativa verranno piantati 500 alberi in 5 comuni del bolognese

Gran successo per la bolletta elettronica Hera(Rinnovabili.it) – Consultare on-line le bollette energetiche è un gran vantaggio per l’ambiente, si evita infatti di stamparle su carta e si limitano gli spostamenti dei postini. Il progetto di Hera, partito a novembre scorso con l’obiettivo di limitare il consumo di carta sta riscuotendo un grande successo e sono già 25mila le adesioni all’iniziativa. Sono infatti circa 30mila le famiglie che hanno rinunciato a ricevere le bollette nella cassetta della posta in favore di una schermata on-line contribuendo così anche alla piantumazione di nuovi alberi. Sì, perché il progetto di Hera prevede la messa a dimora di nuove piante. L’obiettivo delle 25mila adesioni annuali è quindi stato ampiamente superato, sono stati individuati i comuni più virtuosi e grazie al loro impegno verranno piantati 500 nuovi alberi  in 5 comuni del bolognese. Il progetto terminerà nel 2016, quando la società energetica spera di aver ottenuto almeno 100mila adesioni, necessarie per poter provvedere alla piantumazione dei 2000 alberi concordati.

 

La campagna coinvolge complessivamente 69 comuni e collegandosi al sito dell’inizitiva www.alberi.gruppohera.it sarà possibile seguire la crescita e lo sviluppo degli alberi, che sin da subito, visti i 3 metri di altezza, contribuiranno a cambiare volto al paesaggio e al risanamento dell’aria. Sul sito si potranno inoltre conoscere i dettagli del progetti, i comuni aderenti e le iniziative oltre alla CO2 evitata e la carta risparmiata.