• Articolo Roma, 3 ottobre 2011
  • Pubblicato il Rapporto statistico Impianti a fonti rinnovabili

    GSE: le rinnovabili 2010 superano i 30 GW

  • Sono Brescia e Sondrio le provincie italiane con la più alta potenza FER, rispettivamente, il 7,9% e 7,4% del totale

(Rinnovabili.it) – Ben 30.284 MW di potenza istallata e 76.964 i GWh prodotti nell’arco del 2010. Numeri che confermano una crescita compatta e uniforme e che aggiornano le statistiche annuali del Gestore dei Servizi Elettrici. Il GSE pubblica, infatti, oggi il Rapporto Statistico “Impianti a fonti rinnovabili – Anno 2010”, documento contenente informazioni su consistenza, potenza installata e produzione elettrica generata a livello nazionale, regionale e provinciale. La relazione mostra dati positivi: un più 4% di potenza istallata e un deciso più 11% di produzione elettrica e termica rispetto al 2009, che deve ringraziare soprattutto la fonte idraulica. Nell’anno passato l’idroelettrico ha raggiunto il suo massimo storico pari a 51.117 GWh. Gli impianti fotovoltaici sono più che raddoppiati passando da 71.288 a 155.977 unità, mentre la potenza installata è triplicata da 1.144 a 3.470 MW. Anche per la fonte eolica si registra un incremento nel corso dell’ultimo anno: la consistenza aumenta di circa 200 unità, per circa 900 MW addizionali installati. La forte crescita degli impianti a biogas e bioliquidi giustifica l’aumento del 16,5% della potenza installata e del 59,7% della numerosità degli impianti alimentati con bioenergie.

La crescita registrata ha anche avvicinato l’obiettivo riportato nel Piano d’Azione Nazionale, in base al quale i consumi finali elettrici da fonti rinnovabili nel 2020 dovrebbero coprire il 26,4% del consumo lordo di energia elettrica. Nel 2010 la quota in questione ha raggiunto il 20,1% in crescita rispetto al 18.8% del 2009.

Entrando nel dettaglio territoriale, le due Province con potenza più elevata si trovano nel Nord Italia: in quella di Brescia è installato il 7,9% dei 30.284 MW totali, in quella di Sondrio il 7,4%, seguono le Province di Bolzano (5,7%) e Trento (5,4%). Tra le Province del Centro-Sud si distingue Foggia che rappresenta il 4,0% della potenza installata in Italia; ciò è dovuto alla grande presenza di impianti eolici che la rende la prima Provincia italiana per potenza eolica installata.