• Articolo Bilbao , 13 settembre 2012
  • In attesa della fiera evento che si terrà ad ottobre

    Idroelettrico: il 70% del potenziale è ancora da sfruttare

  • In attesa della Fiera di Bilbao vengono pubblicati i primi numeri dell’idroelettrico mondiale, poco sfruttato sia nei paesi industrializzati che nelle economie in via di sviluppo

(Rinnovabili.it) – Il 70% del potenziale idroelettrico del mondo è ancora in attesa di essere sfruttato. Lo rivela uno studio pubblicato sull’International Journal on Hydropower & Dams, rivista britannica che per il mese prossimo ha organizzato la mostra convegno internazionale Hydro 2012 a Bilbao, al quale prenderanno parte 1.500 delegati provenienti da 80 paesi.

“Quasi due miliardi di persone in tutto il mondo soffrono la mancanza di una fornitura energetica stabile, mentre circa il 70% del potenziale idroelettrico del mondo è ancora in attesa di essere sfruttato”.

Questo è solo uno degli importanti dati contenuti nel dossier sull’idroelettrico mondiale che tiene conto non solo delle potenzialità dei paesi in via di sviluppo, ma valuta con perizia anche le possibilità ancora non sfruttate nelle nazioni economicamente avanzate, tra cui elenca Norvegia, Austria, Svizzera e Germania.

In attesa dell’evento di Bilbao sono state rilasciate alcune anticipazioni sul programma fieristico, che prevede l’analisi di nuovi progetti ricordando quanto sia fondamentale il controllo dei rischi quando si ha intenzione di procedere con un nuovo impianto e quanto si conti su finanziamenti oltre che pubblici, anche privati per provvedere a rendere le economie in difficoltà autonome almeno dal punto di vista energetico creando un settore ingegneristico e di competenze che sia in grado di risollevare le sorti dei paesi.