• Articolo Torino, 3 febbraio 2012
  • Ronco: provincia di Torino leader nelle energie rinnovabili

  • Secondo i dati Enel, nel territorio piemontese, è la provincia di Torino la più virtuosa, con 3566 impianti e 217 MW

“Esprimo grande soddisfazione per i dati diffusi oggi dall’Enel, secondo cui il Piemonte e la provincia di Torino sono tra i territori più virtuosi nel campo delle energie alternative, avendo raddoppiato in un anno i loro impianti verdi. Evidentemente il nostro impegno a supporto della diffusione delle fonti rinnovabili, a partire dall’attività degli Sportelli Energia e dalle altre iniziative di informazione sui vantaggi economici e ambientali, ha dato un importante contributo”.
Con queste parole l’assessore all’Ambiente della Provincia di Torino Roberto Ronco ha commentato i dati forniti oggi da Enel, secondo cui nel 2011 il Piemonte ha raddoppiato gli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, passando in un solo anno da 11.374 a 22.764, e la provincia di Torino risulta oggi la più virtuosa, con 3566 impianti e 217 MW.
Tra le fonti rinnovabili, è il sole che continua la sua crescita esponenziale, con il 98% di tutti gli impianti verdi attualmente in esercizio. Seguono le centrali idrolelettriche.