• Articolo New York, 23 aprile 2013
  • Una nuova analisi di Bloomberg New Energy

    Investimenti nelle rinnovabili, pronti a quadruplicare per il 2030

  • Nonostante le difficili condizioni di mercato, i miglioramenti nella competitività dei costi potrebbero far aumentare la nuova capacità a 3.500 GW nei prossimi 17 anni

Investimenti nelle rinnovabili, pronti a quadruplicare per il 2030(Rinnovabili.it) – Buone nuove per il settore delle energie rinnovabili. Nonostante le innegabili difficoltà che il mercato  delle eco-energie sta attualmente attraversando, il futuro a medio termine è tutt’altro che grigio. Secondo l’ultima ricerca effettuata dagli analisti di Bloomberg New Energy Finance gli investimenti annuali nella nuova capacità verde istallata sono destinati a salire da due a quattro volte e mezzo entro la fine del 2030. In quello che viene definito come lo scenario più probabile, viene segnalata una crescita degli investimenti nei prossimi 17 anni del 230%, fino alla cifra record di 630 miliardi di dollari. A rinnovare l’appeal delle rinnovabili, dopo i contenuti risultati finanziari dello scorso anno,  saranno soprattutto i miglioramenti della competitività economica dell’energia solare ed eolica nei confronti delle fonti fossili insieme al decollo di tecnologie come la geotermia o la produzione energetica da biomasse.

Il nuovo rapporto di Bloomberg, presentato ieri a New York, rivede al rialzo le cifre presentate lo scorso anno. Nello scenario “New Normal” (considerato il più probabile) si parla di un investimento tre volte  maggiore di quello realizzato nel 2012  e del 35% superiore all’ultima previsione prodotta dall’istituto di analisi.  Allo stesso modo risultano aumentate le proiezioni della capacità totale di energia rinnovabile installata entro il 2030, ora del 25% superiori alle precedenti. Lo scenario “New Normal” prevede dunque si raggiunga un totale di 3.500 GW.