• Articolo Bruxelles, 8 maggio 2012
  • Un fondo da 34,8 milioni di euro

    L’Europa finanzia l’eco-innovazione

  • La Commissione Europea ha messo a disposizione dell’eco-innovazione un fondo che favorirà l’immissione sul mercato di prodotti e servizi attenti all’ambiente e alle risorse

(Rinnovabili.it) – L’Europa ha messo a disposizione di nuovi progetti eco-innovativi un fondo da 34,8 milioni di euro. Destinato a imprese e imprenditori che potranno fare domanda di finanziamento per facilitare l’immissione sul mercato di progetti ambientali innovativi, l’invito è stato rivolto sia a prodotti che a servizi come anche ai processi eco-innovativi che hanno come obiettivo la riduzione dell’impatto ambientale, oltre all’uso razionale delle risorse.

Le proposte potranno essere inviate fino al 6 settembre 2012 e tra i progetti verranno selezionati i 50 che accederanno al finanziamento, che dovranno appartenere a cinque diverse categorie: riciclaggio dei materiali; acqua; prodotti sostenibili per l’edilizia; imprese verdi e settore alimentare e delle bevande.

Janez Potočnik, commissario europeo per l’ambiente, ha affermato:

Negli ultimi quattro anni il CIP eco-innovazione ha aiutato più di un centinaio di nuovi prodotti ecologici a entrare sul mercato. Il programma dimostra come – con un adeguato supporto – le imprese siano in grado di contribuire alla crescita delle nostre economie in un modo sostenibile dal punto di vista ambientale. Invito soprattutto le PMI a presentare domanda di finanziamento, poiché svolgono un ruolo essenziale nella crescita dell’economia dell’UE e considerando che l’anno scorso oltre il 65% delle domande proveniva da questo settore”.

I prodotti, i processi e i servizi premiati riceveranno un finanziamento del 50% rispetto al valore del progetto.