• Articolo New York, 3 agosto 2015
  • Energia dalle onde, per il New Jersey è già realtà

  • La Ocean Power Technologies ha annunciato d’aver implementato con successo il suo innovativo impianto idrocinetico a largo del porto di New York

Energia dalle onde, per il New Jersey è già realtà

 

(Rinnovabili.it) – Tutto pronto al largo delle coste del New Jersey per testare l’affidabilità (o meno) della produzione di energia dalle onde. La Ocean Power Technologies (OPT), società statunitense nata nel Delaware ma attualmente situata proprio nel Garden State, ha istallato ed attivato in questi giorni la sua PowerBuoy 40, turbina idrocinetica dal peso di 130 tonnellate e la potenza – come indica lo stesso nome – di 40 kW.

 

Il dispositivo si trova a circa 30 miglia nautiche a sud-est della New York Harbor ad una profondità superiore ai 45 metri. La struttura è dotata di una sorta di stantuffo che si alza si abbassa grazie al movimento delle onde e aziona di conseguenza un generatore elettrico collegato a cavi sottomarini che trasportano l’elettricità sulla terraferma. Le boe PB40 sono inoltre fornite di un controllo computerizzato e di un sistema “smart” in grado di adattarle alle differenti condizioni delle onde. Da remoto sarà dunque possibile per la società monitorare la turbina e raccogliere i dati prestazionali che verranno quindi trasmessi al suo centro di monitoraggio e di analisi presso nella città Pennington.

 

Il modello istallato incorpora delle piccole novità rispetto alla versione più conosciuta, a partire da una tensione elevata di generazione distribuzione e gestione dell’energia elettrica, e da un sistema di accumulo energetico avanzato appositamente progettato per applicazioni offshore. Il nuovo design inoltre, assicura l’azienda produttrice, permette una sostanziale riduzione dei costi di fabbricazione, trasporto e distribuzione. La turbina PB40 opererà in questa posizione per un anno, tempo necessario per studiare nel dettaglio la risposta alla ambiente ed affrontare possibili ostacoli o criticità. “Questo nuovo sviluppo – ha commentato entusiasta George H. Kirby, Presidente e Chief Executive Officer di OPT, rappresenta il culmine dell’enorme sforzo e dedizione di tutta la squadra OPT, nell’approfondire le nostre competenze e consolidare la nostra leadership nella tecnologia di conversione dell’energia dalle onde“.
“Il nostro obiettivo – ha aggiunto Kirby – è quello di portare soluzioni di alimentazione in mare aperto che siano affidabili e convenienti per i mercati”.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *