• Articolo Milano, 24 ottobre 2012
  • Prisma SGR istituisce il Fondo Immobiliare chiuso speculativo Obton II

  • Prisma SGR effettua il primo closing del Fondo Immobiliare Obton II. Primo investimento previsto entro la fine di novembre

(Rinnovabili.it) – Prisma SGR, primario operatore italiano nei servizi di investment e asset management nel settore immobiliare, amplia la propria attività nel settore delle energie rinnovabili con il Fondo Immobiliare chiuso speculativo Obton II, di cui è stato finalizzato il primo closing. Il Fondo Immobiliare speculativo Obton II, riservato a investitori qualificati, è stato sottoscritto da Obton A/S, primario investitore del Nord Europa. Obton A/S è una società di investimenti con sede in Danimarca che, sfruttando la propria capillare rete di contatti in Scandinavia, rappresenta un considerevole numero di risparmiatori ed è per loro partner ideale, da diversi anni, per l’accesso al mercato degli investimenti nel settore delle energie rinnovabili.

 

Nel corso del primo periodo di sottoscrizione Prisma SGR ha raccolto impegni che consentiranno la composizione di un portafoglio investimenti del controvalore di 50 milioni di euro circa.Il fondo Obton II investirà in un portafoglio diversificato composto da asset per la produzione di energia elettrica da fonte solare, già sviluppati e connessi alla rete elettrica nazionale, distribuiti sul territorio italiano. Il Fondo si pone l’obiettivo di investire in asset che beneficino della tariffa incentivante secondo quanto previsto dal cosiddetto Conto Energia. Il Fondo Obton II prevede di effettuare il primo investimento entro la fine di novembre con un rendimento atteso di oltre il 15%.Prisma SGR, che si occuperà della gestione dei Fondo, si avvarrà della collaborazione di Goal Energy A/S, società danese specializzata nello sviluppo di progetti legati al settore fotovoltaico, nell’identificazione e relativa selezione degli impianti da acquisire. Goal Energy A/S vanta una consolidata esperienza nel settore anche nel mercato italiano, con alcuni investimenti già attivi nelle energie rinnovabili.

 

Alberto Carpani, Amministratore Delegato di Prisma Sgr, ha dichiarato: “Stiamo dedicando importanti risorse alla crescita di Prisma nel settore delle energie rinnovabili che rappresenta sempre più una asset class di grande interesse per gli investitori; siamo molto felici di cogliere questa opportunità in collaborazione con Obton A/S e con Goal Energy A/S, autorevoli professionisti nel settore. Possiamo offrire ai nostri investitori un prodotto dalla redditività interessante grazie anche alla scelta di includere nel nostro portafoglio solo impianti già connessi e funzionanti, evitando i rischi connessi alla costruzione e connessione alla rete.”