• Articolo Campobasso, 24 giugno 2014
  • Proposta di legge energie rinnovabili e tutela della biodiversità

  • Il provvedimento stabilisce i criteri per l’individuazione delle aree non idonee all’installazione di nuovi impianti

MoliseIl vicepresidente della Giunta regionale, Michele Petraroia, e l’assessore regionale alle Politiche agricole e alla Tutela dell’ambiente, Vittorino Facciolla, hanno presentato la proposta di legge regionale “Misure urgenti per la gestione coordinata delle energie rinnovabili e la tutela della biodiversità nella regione Molise”.

Il provvedimento, nel rispetto della normativa statale vigente, stabilisce i criteri per l’individuazione delle aree non idonee all’installazione di nuovi impianti per la produzione di energie rinnovabili e demanda al Consiglio regionale l’adozione di un Piano energetico per la puntuale individuazione dei siti.

Per il tempo strettamente necessario alla definizione di tale Piano energetico, la proposta di legge sospende, inoltre, i termini dei procedimenti in corso per le autorizzazioni già richieste per la costruzione e l’esercizio degli impianti.