• Articolo Milano, 26 ottobre 2012
  • AEEG: sanzionate due società di distribuzione

  • AMGAS e S.I.DI.Gas hanno violati gli obblighi dei distributori sui titoli di efficienza energetica per il risparmio energetico

L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) ha sanzionato per un totale di 237mila euro due società di distribuzione per non aver rispettato gli obblighi di dotarsi di titoli di efficienza energetica (TEE) per il raggiungimento degli obiettivi di risparmio energetico. Nel dettaglio a S.I.DI.Gas S.p.A è stata irrogata una sanzione di 189mila euro e ad AMGAS S.p.A. di 48mila euro.

 

In particolare, le sanzioni sono state adottate al termine di procedimenti con i quali l’Autorità, con riferimento all’anno d’obbligo 2008, ha accertato da parte delle due società di distribuzione sia il mancato conseguimento di almeno il 60% dell’obiettivo specifico (sanzione da ritardo) sia il mancato adempimento dell’obbligo di compensazione nell’anno successivo (sanzione per inadempimento). La società S.I.DI.Gas stata sanzionata anche per il mancato conseguimento di almeno il 60% dell’obiettivo specifico nell’anno d’obbligo 2009. Nel definire l’importo delle sanzioni l’Autorità ha considerato con maggior gravità l’inadempimento degli obblighi di compensazione, rispetto al ritardo nel conseguimento degli obiettivi, considerato che l’inadempienza definitiva da parte delle società di distribuzione comporta una perdita, per il sistema e per il Paese, di una quota di obiettivo nazionale di risparmio energetico non più recuperabile, ledendo anche il più generale interesse della sostenibilità ambientale.

 

Le delibere 413/2012/S/efr e 414/2012/S/efr sono disponibili sul sito www.autorita.energia.it.