• Articolo Roma, 2 maggio 2012
  • La scadenza per l’invio dei suggerimenti è fissata al 31 maggio 2012

    Biometano: l’Aeeg apre la consultazione sugli allacci in rete

  • Il ‘DCO 160/2012/R/gas’, da oggi disponibile sul sito dell’Autorità, è rivolto ai soggetti interessati a dare un contributo alle policy di sostenibilità ambientale

(Rinnovabili.it) – È stato pubblicato oggi sul sito dell’Aeeg il DCO 160/2012/R/gas, il Documento di Consultazione che contiene le prime proposte “quadro” legate agli aspetti tecnici ed economici per allacciare gli impianti di produzione di biometano alle reti del gas naturale. Il documento on-line – disponibile fino al prossimo 31 maggio – permetterà a tutti i soggetti interessati di compilare in forma scritta osservazioni e suggerimenti, per “contribuire ad una politica di sostenibilità ambientale che consenta l’immissione del gas prodotto da fonte rinnovabile nelle reti convenzionali e favorisca il raggiungimento degli obiettivi definiti a livello nazionale e comunitario”.

Inoltre, secondo l’Autorità, “la produzione e l’immissione in rete di biometano consente di raggiungere gli obiettivi 20-20-20, non valorizzando esclusivamente le rinnovabili elettriche ma ampliando il “mix” di fonti rinnovabili da utilizzare, all’insegna di una sostenibilità ambientale ed economica”. Il DCO 160/2012/R/gas è frutto di analisi e approfondimenti avviati a seguito del decreto legislativo 28/2011 che ha recepito la direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, assegnando all’Autorità competenze in tema di connessioni degli impianti di biometano.