• Articolo Tokyo, 25 aprile 2012
  • Enel presenta a Tokyo la sua eccellenza tecnologica

  • L’azienda ha presentato nel corso di un workshop, tenutosi presso l’Ambasciata italiana a Tokyo, la propria soluzione teconologica nel campo delle reti intelligenti

Enel Distribuzione presenta a Tokyo la sua eccellenza tecnologica e sta valutando le opportunità offerte dal mercato giapponese delle smart grids.

Con un workshop tenuto presso l’Ambasciata d’Italia a Tokyo, Enel Distribuzione ha presentato ad una platea di rappresentanti delle 10 utilities elettriche giapponesi, delle istituzioni pubbliche di controllo e indirizzo del mercato dell’energia, di accademici e giornalisti la propria soluzione tecnologica nel campo delle reti intelligenti.

Presentate anche le aree di collaborazione con NEC, il colosso industriale giapponese dell’elettronica, insieme alla quale Enel intende sviluppare soluzioni globali e sinergie nelle smart grid.

“L’industria italiana ha sviluppato una consolidata esperienza tecnologica e gestionale nel campo delle reti intelligenti, di cui gli smart meters costituiscono l’apparato piu’ visibile. ENEL, in particolare, grazie alle competenze maturate nel corso degli ultimi dieci anni e’ leader mondiale in questo settore.” ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia Vincenzo Petrone nella sua presentazione.

Per Claudio Zito, Capo dell’International Business Development di Enel Distribuzione, “L’infrastruttura di misurazione automatica installata da Enel in Italia e altrove nel mondo utilizza una tecnologia di comunicazione di comprovata efficacia (la cosiddetta PLC – Power Line Communication) con prestazioni elevate, investimenti e rischi ridotti, rapida installazione. Un pilastro fondamentale delle Smart Grids del futuro”

L’esperienza di Enel nella gestione efficiente delle reti di distribuzione dell’energia e nello sviluppo delle reti intelligenti, in particolare attraverso l’Automated Meter Management System (il sistema gestionale a supporto dei contatori intelligenti) e’ stata presentata alle utilities giapponesi, che hanno recentemente avviato, anche su impulso delle autorita’ pubbliche, un’approfondita riflessione sulla riorganizzazione del settore in termini di maggiore efficienza e controllo. É proprio qui che Enel ha sviluppato tecnologie di avanguardia utili al settore giapponese.